News07 febbraio 2019 09:04

Mille e più farfalle. Racconti di vita breve

Domani alle 17, presso la Biblioteca Margherita Ferro (UDI) di Genova (Via Cairoli 14/6), l’autrice presenta il suo testo insieme ad Antonella Giavino e al gruppo di lettura della Biblioteca. Ingresso libero e gratuito

Mille e più farfalle. Racconti di vita breve

Deborah Riccelli, Mille e più farfalle. Racconti di vita breve, introduzione di Sabrina De Bastiani, interventi di Annalisa Cardone, Margherita Carlini, Roberta Manfredini, Bruno Morchio, ed. Erga, Genova 2018, pagg. 80, euro 10 (i ricavati delle vendite sostengono l’Unicef).

Deborah Riccelli è formatrice esperta in stereotipi del linguaggio, violenza di genere e crimine familiare; da sempre impegnata nel sociale, è socia fondatrice di una onlus che si occupa del supporto psicologico e legale delle vittime di violenza e dell’elaborazione del lutto per i familiari delle vittime di femminicidio. E' scrittrice, sceneggiatrice e regista teatrale. Tra gli altri, il suo spettacolo Nessuno mai potrà + udire la mia voce, tratto dall’omonimo romanzo sul tema del femminicidio, ha ottenuto il sold-out in teatri come il Carlo Felice di Genova e il Teatro del Casinò di Sanremo. Mille e più farfalle (introduzione, acuta e sensibile, di Sabrina De Bastiani), risulta il più venduto a Genova nel 2018. Quattro «racconti di vita breve» (ognuno seguito da un intervento a cura di noti psicologi, ossia Annalisa Cardone, Margherita Carlini, Roberta Manfredini e Bruno Morchio), sui temi del senso di colpa, della sofferenza, della perdita, del lutto (e della sua elaborazione), del trauma psicologico,  della sindrome del sopravvissuto, della violenza assistita, dell’aborto terapeutico, della pedofilia e della malattia.

 

 

com