Cose belle11 aprile 2019 07:37

Nuovo Filmstudio: il programma della settimana

Dopo il grande successo dello scorso fine settimana, continuano questo weekend le proiezioni di "Book Club - tutto può succedere", commedia brillante di Bill Holderman con protagoniste le meravigliose Diane Keaton, Jane Fonda, Candice Bergen e Mary Steenburgen nei panni di quattro amiche ultrasessantenni che hanno in comune la passione per i libri

Nuovo Filmstudio: il programma della settimana

La lettura di "Cinquanta sfumature di grigio" cambierà irrimediabilmente le loro vite...

Martedì 16 e mercoledì 17 marzo ritorna "Arte al Cinema", la serie di eventi cinematografici, in collaborazione con il Gruppo Fai Giovani Savona, che fanno vivere su grande schermo tutta la ricchezza delle mostre, degli artisti e dei movimenti artistici più importanti della storia. Il nuovo appuntamento è con "Degas - passione e perfezione", il docufilm diretto da David Bickerstaff che offre una visione unica sulla vita personale e creativa del pittore e scultore francese Edgar Degas.

Vi ricordiamo che mercoledì 17 aprile, in prima convocazione alle ore 6.00, e giovedì 18 aprile, in seconda convocazione alle ore 18.00, presso i locali di Nuovofilmstudio in piazza Pippo Rebagliati 6/a, è indetta l'Assemblea Ordinaria e Straordinaria dei Soci per l'anno 2019.


ven 12 aprile (18.00 - 21.15)
sab 13 aprile (17.30 - 20.30 - 22.30)
dom 14 aprile (15.30 - 17.30 - 20.30 - 22.30)
lun 15 aprile (15.30 - 18.00 - 20.30)

Book Club - tutto può succedere
di Bill Holderman
con Diane Keaton, Jane Fonda, Candice Bergen, Mary Steenburgen
USA 2018, 104'

Carol, Diane, Jane, Sharon, sono quattro amiche alle prese con gli eterni problemi sentimentali. La loro vita scorre in maniera piuttosto noiosa fino a quando la lettura di "Cinquanta sfumature di grigio" non la cambierà irrimediabilmente. Ispirandosi allo scandaloso romanzo, vivranno nuovi amori, vecchi ritorni di fiamma, situazioni esilaranti e sconvenienti...
Protagoniste del film, esordio alla regia del produttore Bill Holderman, che ha scritto la sceneggiatura con Erin Simms a partire da un episodio della sua vita, sono quattro regine della Hollywood femminile: Diane Keaton, Jane Fonda che ritorna su un set dopo "Le nostre anime di notte"; Candice Bergen ancora in un ruolo da commedia come negli anni '70 e Mary Steenburgen, più giovane delle colleghe ma ugualmente con radici nella New Hollywood. La pellicola, che pure celebra un libro tutt'altro che memorabile - "Cinquanta sfumature di grigio" - in fondo ribadisce il motto di Jane Fonda "Gli 80 sono i nuovi 20" e ci ricorda la sua indimenticabile affermazione: "Sono nel terzo atto della mia vita e posso assicurare che è il migliore". Che poi la vita non sempre somigli alle piacevoli sorprese che il destino ha in serbo per le protagoniste è chiaro, ma siamo in un film e al cinema sognare è lecito, anzi sacrosanto. La scoperta del menzionato bestseller erotico porterà nel loro quotidiano dei cambiamenti rivoluzionari. Il libro si rivela subito una fonte d'ispirazione per cimentarsi in quelle nuove esperienze capaci di farle entrare in nuovi capitoli della loro esistenza, piena di avventure amorose e non solo, abbattendo così ogni preconcetto, a partire da quello che esisterebbe un limite di età per amare, essere amiche e riscoprirsi prima di tutto donne.

Trailer del film:

https://www.youtube.com/watch?<wbr></wbr>v=pC0XOaW20uc


mar 16 aprile 15.30 - 21.00
mer 17 aprile 18.00 - 20.30

Gruppo Fai Giovani Savona e Nuovofilmstudio presentano:
Arte al Cinema

Degas - passione e perfezione
di David Bickerstaff
Gran Bretagna 2019, 85'

Ingresso aperto a tutti 10 euro - soci FAI e soci sostenitori 8 euro - durante la serata sarà possibile iscriversi o rinnovare l'iscrizione al FAI a soli 15 euro fino ai 35 anni.

Introduzione alla proiezione serale di martedì alle 21.00 a cura del gruppo FAI Giovani Savona.

Ballerine sinuose, interni di caffè, corse di cavalli, ritratti di famiglia, eleganti nudi femminili. Ricerca costante, studio dei maestri del passato, visite continue al Museo del Louvre. È questo il mondo in cui trasporta "Degas - passione e perfezione", il docufilm diretto da David Bickerstaff che fa attraversare le sale del Fitzwilliam Museum di Cambridge, sede della più ampia collezione di Degas del Regno Unito, per spostarsi quindi a Parigi e in Italia, dove Degas trascorse gli anni della formazione. Il film offre una visione unica sulla vita personale e creativa dell'artista francese, indagando la sua relazione con il movimento impressionista, la sua fascinazione per la danza e i problemi di vista che lo attanagliarono sin dagli anni novanta. Gli spettatori scopriranno così la storia della sua ossessiva ricerca della perfezione attraverso la sperimentazione di nuove tecniche e lo studio dei maestri del passato, tra cui artisti del Rinascimento italiano e pittori contemporanei come Ingres e Delacroix. Uno studio che cominciò sin dal suo personale Grand Tour in Italia e che si sviluppò anno dopo anno grazie alle continue frequentazione di gallerie e musei parigini, primo tra tutti il Louvre. Alla morte di Degas, nel 1917, più di 150 sculture in cera, argilla e plastilina furono trovate nel suo studio, molte delle quali conservate proprio al Fitzwilliam Museum. Saranno queste sculture, assieme allo studio di alcuni dei suoi quadri più celebri, ai racconti di chi gli stava vicino e alle sue stesse lettere a rivelare la complessa interiorità di uno degli artisti più influenti e amati dell'impressionismo.

Trailer del film:

https://www.youtube.com/watch?<wbr></wbr>v=JCdCLInJxKE


com

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

giovedì 25 aprile
martedì 23 aprile
lunedì 22 aprile
Riccio di Pasqua
(h. 11:36)
domenica 21 aprile
FlorArte
(h. 17:40)
mercoledì 17 aprile
lunedì 15 aprile
domenica 14 aprile
sabato 13 aprile
giovedì 11 aprile
mercoledì 10 aprile