Contromano17 aprile 2019 06:02

Rai hai hai

Chiudere Rai Movie non è, come vogliono farci credere, un doveroso atto di spending review su uno dei tanti carrozzoni statali. È solo la naturale conclusione del percorso di rincoglionimento generale del Paese e di azzeramento culturale orgogliosamente avviato decenni fa dal Berlusconi ansioso di “scendere in campo”

Rai hai hai

Da sempre gli editori sanno che con le fetecchie si guadagna assai più che con la cultura. Quelli in buona fede però cercano perlomeno di conservare i prodotti decenti, magari finanziandoli con gli introiti derivati da fiction inguardabili, imbarazzanti talk show o giochi a premi da dimenticare.

Un’azienda con 13mila dipendenti, quasi duemila giornalisti e otto testate davvero non ce la può fare a tenere aperto un canale di cinema nel Paese dove son nati Fellini e Monicelli, De Sica e Rossellini, Pasolini e Mastroianni?

Il canone lo paghiamo in bolletta perché il pachiderma di viale Mazzini non debba rinunciare neppure a un euro, pur sommergendoci quotidianamente di spot pubblicitari almeno quanto le reti private.

Avremo il diritto di dire cosa ci piace, o dobbiamo limitarci zitti a elargire 13mila stipendi con contributi, ferie e maternità, tredicesime e quattordicesime, corte e premi di produzione? Tutta roba, fra l’altro, che ormai esiste solo da quelle parti e nei sogni di chi ancora riesce a dormire.

Volentieri segnaliamo la petizione su change.org per evitare l’ennesimo abbrutimento della televisione italiana: https://www.change.org/p/italiarai-raicultura-raicinque-rai-arte-raisport-rainews-raiuno-raiofficialnews-raimovie-nonchiudeteraimovie-non-chiudete-rai-movie?recruiter=false&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=psf_combo_share_initial&utm_term=psf_combo_share_abi&recruited_by_id=ea3b0170-5f87-11e9-b8ca-578252195d98&utm_content=mit-14926023-10%3Av1

LNS

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

lunedì 22 aprile
mercoledì 10 aprile
martedì 09 aprile
martedì 02 aprile
Miracolo a Savona
(h. 19:12)
giovedì 28 marzo
martedì 26 marzo
La via del cemento
(h. 06:30)
martedì 19 marzo
giovedì 14 marzo
Savona e la crisi
(h. 06:27)
mercoledì 13 marzo
martedì 12 marzo
La torta no
(h. 19:23)