Contromano12 giugno 2019 16:43

Aspettando la cassa da morto in piazza Martiri

Cercasi sponsor disperatamente. Tra aiuole e statue, Savona si perde e soprattutto sembra smarrire il polso del Problema Maggiore: quello di una crisi economica che continua a mordere, dove i posti recuperati nell’industria vengon perduti nel commercio e nel terziario

Aspettando la cassa da morto in piazza Martiri

La giunta tuttavia ha approvato il bando di concorso per la realizzazione di un'opera (non doveva essere una statua?) in memoria del presidente Sandro Pertini. 

Bando redatto da San Paolo Spa e dalla Città di Savona, in collaborazione con la Società Savonese di Storia Patria onlus e Associazione Pertini di Stella. 

Anpi e Isrec non pervenute agli estensori.

Un “mai più senza” è dedicato all’ingranaggio arrugginito dell’indispensabile Rotary, che da ieri “abbellisce” la rotatoria sgonfia della Torretta. 

Marco Ravera (Rete a Sinistra) oppone tre motivi a siffatte sponsorizzazioni / danneggiamenti, e dice:

1) trovo sbagliato che un Comune debba ricorrere ad un privato per lavori che gli dovrebbero competere (paghiamo le tasse apposta)

2) non condivido l'idea di avere le aiuole (o altro) sponsorizzate con i loghi dei finanziatori privati

3) questo sistema penalizza ulteriormente le periferie. Quale privato avrebbe interesse a mettere il suo logo in una sperduta area canina o in una via collinare?

La perla nera la posta su facebook il presidente di Arci Savona Franco Zunino che chiosa:Speriamo che il prossimo sponsor non sia un’agenzia di pompe funebri: una bella cassa da morto che so, in piazza Martiri, farebbe un figurone”.

Periferie sempre più degradate, loghi giganti in un centro dove i negozi chiudono a tempo di swing. Dopo le otto di sera, il triste dormitorio di chi non ce la fa.

Da tempo ormai Savona ha perso la rotta. Con buona pace di quella specie di timone a sei razze conficcato sotto la Torretta, all’ingresso della Città.

LNS

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

domenica 16 giugno
domenica 09 giugno
Grazie a tutti
(h. 08:50)
giovedì 06 giugno
sabato 01 giugno
domenica 05 maggio
sabato 27 aprile
venerdì 26 aprile
lunedì 22 aprile
mercoledì 17 aprile
Rai hai hai
(h. 06:02)