Contromano19 giugno 2019 11:40

Margonara: il danno e la beffa

Alla Margonara “non sussistono particolari necessità di pulizia”. Comune dixit. Peccato che se non sussistono è perché i vessatissimi comitati che cercano di salvar la spiaggia dall’ennesima cementificazione se la puliscono da soli, da anni

Margonara: il danno e la beffa

Ma in che città viviamo? Se le strade, il Priamar e chissà cos’altro le puliscono ormai i cittadini volenterosi, alle residue pubbliche aiuole assetate diamo da bere un po’ tutti, mossi a pietà, con la bottiglietta che abbiamo in borsa e le spiagge libere le puliscono i volontari va bene, però allora smettiamo di pagar le tasse!

E le spiagge libere non si chiudono, si sistemano.

Come il San Giacomo, i bastioni sul Priamar, Palazzo Santa Chiara e Villa Zanelli.

Altrimenti si alza bandiera bianca, e si chiama il commissario prefettizio.

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

lunedì 27 gennaio
mercoledì 22 gennaio
sabato 18 gennaio
venerdì 17 gennaio
giovedì 16 gennaio
Scusaci Sandro
(h. 09:48)
mercoledì 15 gennaio
sabato 11 gennaio
venerdì 10 gennaio
mercoledì 08 gennaio