Cultura07 luglio 2019 08:23

Passioni estive

Un agosto di teatro e musica a Varigotti

Passioni estive

L’Associazione culturale “Le Rêve et la vie”, in collaborazione con il Comune di Finale Ligure e l’Associazione “Varigotti Insieme”, è lieta di presentare il programma della seconda rassegna estiva curata da Chiara Pasetti nella splendida località marittima di Varigotti.

A differenza dello scorso anno, accanto a tre spettacoli teatrali si è deciso di inserire anche un concerto. 

La rassegna inaugura venerdì 2 agosto con il monologo Scusate il disturbo, di e con Fabio Fiori. Lo spettacolo è incentrato sulle ansie, le ossessioni e le manie, spesso etichettate come “follie”, con cui ognuno di noi convive quotidianamente. Alternando momenti di recitazione ad altri di dialogo e improvvisazione con il pubblico, l’attore genovese intende sorridere sulle nostre (e le proprie!) paure, affrontandole con ironia e leggerezza.  

Martedì 6 agosto la Piazza del Molo ospiterà le cantautrici genovesi “Ina/Ina/Ina”, organizzatrici e protagoniste del celebre Lilith Festival della Musica d’Autrice: Sabrina Napoleone, Cristina Nico e Valentina Amandolese, per uno speciale set in trio in cui presenteranno i brani del repertorio di ciascuna, alternandosi e improvvisando. Da anni sulla scena musicale ligure e più ampiamente italiana, sono autrici di brani raffinati e di dischi di successo, che hanno ricevuto prestigiosi consensi da parte della critica. 

Martedì 13 agosto sarà la volta dello spettacolo Banana Split, di e con Davide Lorino e Elisabetta Mazzullo, regia di Elisabetta Mazzullo. Il testo è liberamente ispirato a un racconto di Tobias Wolff. Musiche originali dei BETTEDAVIS tratte dai “Sonetti” di Shakespeare, costumi “Man and the city” Genova. Realizzato in collaborazione con Nidodiragno e Aria Teatro.

Banana Split racconta un’età magica, fragile ed esplosiva: la giovinezza, in cui tutto è possibile eppure pare definitivo. I due protagonisti, Lu e Gillo, si conoscono a un corso estivo di recitazione e diventano inseparabili.

Entrambi adorano Shakespeare di cui divorano i sonetti, che fanno da colonna sonora alle loro serate di confidenze. Non sanno dove li porterà questa empatia, ma sanno che ad un certo punto arriverà uno split, un taglio… Come per fare una banana split! Uno spettacolo onirico, delicato, divertente e romantico, interpretato da un duo di attori da anni impegnati in lavori teatrali di grande successo. 

La rassegna si chiude martedì 20 agosto con la lettura teatrale Luce bianca, di Chiara Pasetti, con Lisa Galantini, per la regia di Alberto Giusta. Il testo è liberamente ispirato alla vita e agli scritti di Antonia Pozzi (1912-1938), poetessa e fotografa morta suicida a soli ventisei anni. Luce bianca ha vinto il primo premio per la sezione “teatro” al Concorso Internazionale (III edizione 2019) “Per troppa vita che ho nel sangue”, dedicato ad Antonia Pozzi, indetto da Caterina Silvia Fiore e dal Comune di Pasturo. Anticipa il monologo (in fase di allestimento), che debutterà nella stagione 2019-2020.  

Tutti gli spettacoli si svolgeranno in Piazza Libeccio a Varigotti alle ore 21.30 (ingresso dai Bagni La Giara, aperti per un aperitivo in riva al mare fino all’inizio di ogni evento). 

Il concerto del 6 agosto si terrà in Piazza del Molo sempre alle ore 21.30. 

È prevista un’offerta libera per ogni evento, a sostegno delle attività dell’Associazione culturale “Le Rêve et la vie”. 

Per info e prenotazioni: info@lereveetlavie.it, Chiara Pasetti: tel. 3387314074

www.lereveetlavie.it

com

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

martedì 16 luglio
domenica 14 luglio
sabato 13 luglio
La scimmia artista
(h. 08:07)
sabato 06 luglio
lunedì 01 luglio
sabato 29 giugno
Sconfinamenti
(h. 06:15)
domenica 23 giugno
sabato 22 giugno
venerdì 21 giugno