Salute & Veleni07 luglio 2019 20:33

Navi a gas, La Spezia si muove. Savona che fa?

La denuncia del comitato Savona Porto Elettrico: "la Capitaneria di Porto di La Spezia, già da aprile e senza che vi siano attracchi di navi a GNL, ha emesso un'ordinanza in relazione ai rischi, riconosciuti, della presenza in porto di una nave a gas"

Navi a gas, La Spezia si muove. Savona che fa?

Teniamo presente - prosegue il Comitato - che la conformazione del Porto di La Spezia è decisamente più idonea per l'ormeggio di grandi navi.

Sarebbe interessante sapere cosa abbia previsto la Capitaneria di Savona, considerato che tra meno di quattro mesi la Smeralda (alimentata a gas naturale liquefatto, ndr) dovrebbe attraccare in porto. 

Il comitato ha inviato, a giugno, una raccomandata nel merito alle Autorità locali, nazionali e comunitarie. (http://www.lanuovasavona.it/2019/06/14/leggi-notizia/argomenti/salute-veleni/articolo/savona-il-porto-sta-diventando-un-problema.html

Ad oggi, però, nessuna risposta.

com

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

martedì 17 settembre
domenica 15 settembre
sabato 14 settembre
I rischi del 5G
(h. 14:50)
venerdì 13 settembre
giovedì 12 settembre
venerdì 06 settembre
Fin dal 2001
(h. 14:49)
mercoledì 04 settembre