Cose belle17 luglio 2019 07:00

Estate a Villa Maura

S'inaugura il 27 luglio, a Carcare, una mostra d'arte collettiva che è un vero e proprio viaggio tra i colori, la luce, le forme dell’estate nel piccolo centro valbormidese, che vanta una storia importante anche dal punto di vista pedagogico

Estate a Villa Maura

Questa mostra collettiva è una sorta d’”indagine” sul fare arte contemporanea con stili, tecniche, materie diverse: è una “ricerca” riguardante il genio eclettico di artisti giovani e meno giovani, già famosi o in fieri perché l’Associazione “Aiolfi” promuove tutti allo stesso modo, guardando l’orizzonte alto dell’art. 9 della Costituzione Italiana.

Villa Maura già ospita la civica Biblioteca del Comune di Carcare, inoltre è stata l’abitazione dello scrittore, garibaldino, già Rettore dell’Università di Genova, Anton Giulio Barrili e, perciò, luogo deputato alla Cultura, all’incontro tra Generazioni. L’Associazione “Aiolfi”, poi, collabora col Comune di Carcare nel nome del pittore Paolo Gerolamo Brusco e la sua pala d’altare dedicata a S. Giuseppe Calasanzio mentre insegna ai suoi allievi, opera che questa Associazione, su indicazione della competente Soprintendenza e con l’approvazione della civica Amministrazione carcarese, si è impegnata a restaurare tra il 2019 e il 2021 al fine di rientrare nelle celebrazioni per il 400° anniversario della fondazione del Collegio Calasanziano di Carcare (1621) avvenuta per mano diretta di S. Giuseppe Calasanzio. 

Questa mostra è, perciò, un  Voyage tra forme della natura, colori, opere che hanno come obiettivo quello di “colpire” l’osservatore, di fargli scoprire Carcare con la sua storia così importante anche dal punto di vista pedagogico (il Collegio calsanziano appunto), e con la Scuola dei Grigi che è stata “cantata” dal Barrili, soprattutto in “Amori alla macchia” Detta Scuola, attiva nei decenni dal 1860 al 1880, si formò in Liguria intorno ai "Grigi", un circolo di amici, alcuni dei quali frequentarono l'Accademia ligustica di belle arti di Genova e suo capostipite  fu Ernesto Rayper, che organizzava a Carcare  annuali raduni estivi. Aderirono ad essa in varie fasi: Santo Bertelli, Domenico Casella, Gabriele Castagnola, Alfredo D'Andrade, Serafino De Avendaño, Francesco Gandolfi, Alberto Issel, Tammar Luxoro, Benedetto Musso, Carlo Prayer, Ernesto Rayper, Francesco Semino, Antonio Varni, Giovanni Battista Villa, Umberto Villa.

Oggi Villa Maura rivive quel clima “estivo”, quelle presenze così diverse ma significative che trovano in questo  luogo un ricchissimo repertorio di elementi iconici e citazioni dalla storia dell’arte e, grazie al Sindaco di Carcare De Vecchi e all’Assessore alla Cultura dello stesso Comune Ugdonne, l’estate qui regala nuova vita alle immagini, alle ceramiche, alle sculture, alle fotografie facendo, in un certo senso, convivere realtà ed epoche lontane. Un grazie molto speciale corre doveroso agli Artisti e  ai Fotografi presenti in mostra che si mettono a confronto con la storia di questa location, con il loro dinamismo e la loro ricerca personale, dando fiducia all’Associazione “R. Aiolfi” che organizza, sempre, iniziative culturali atte a valorizzare, attraverso la loro creatività, il Territorio. (S.Bottaro)

Iniziativa:   Voyage  tra i colori, la luce, le forme dell’estate a Villa Maura. Mostra d’arte contemporanea - pittura, ceramica, scultura e fotografia

Luogo: Villa Maura, Carcare (SV), via Barrili, 12  Carcare  

Data   dal 27 luglio al 18 Agosto 2019

Inaugurazione 27 luglio 2019, ore 17.30, presentazione a cura del Sindaco e dell’Assessore alla Cultura del Comune  di Carcare  e del presidente dell’Associazione “Renzo Aiolfi” di Savona

Artisti partecipanti:

Valter Allemani, Ivo Antipodo, Lucia Bracco, Sandra Chiappori, Franco Chiara, Milly Coda, Brunella Coriando, Giulio Cosso, Lucia Curti, Gioxe De Micheli, Lara Del Pizzo, Roberto Di Giorgio, Laura Di Fonzo, Maria Giulia Drago, Luigi Esposito, Cesare Ferracane, Fiorenza Ferrari, Alessandro Fieschi, Silvia Fucilli, Biagio Giordano, Bruno Grassi, Manuela Incorvaia, Rosanna La Spesa, Cristina Mantisi, Teresa Marsupino, Renata Minuto, Matteo Musetti, Gianni Pascoli, Vittorio Patrone, Vincenzina Pessano, Adriana Podestà, Enrico Pollero, Monica Porro, Antonietta Preziuso, Enrico Protti, Mariella Relini, Angela Ruffino, Marica Servolo, Giulio Tassara, Francesco Vichi, Lilia Viriglio

Orario di apertura della mostra: da lunedì a sabato, ore 16-19; ingresso libero.   

 

Informazioni: Civica Biblioteca di Carcare, via A. G. Barrili, 12  Carcare, tel. 019 518729

              

com

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

domenica 18 agosto
sabato 17 agosto
giovedì 15 agosto
lunedì 12 agosto
domenica 11 agosto
sabato 10 agosto
mercoledì 07 agosto
Cinema in piazza
(h. 18:28)
lunedì 05 agosto