Contromano20 luglio 2019 06:26

Il porto dei miracoli

A giugno i porti di Savona e Genova hanno movimentato in totale 241.466 teu, il volume di container più alto mai registrato in un solo mese. Da due giorni non si parla d’altro, a parte una breve parentesi (brevissima, in verità) per il lavoratore precipitato nella stiva di un mercantile e morto a Savona giovedì

Il porto dei miracoli

Grida di giubilo: quanti teu! 

Giusto, per carità: visto che si è scelto di sacrificar le nostre coste non solo al dio cemento, ma anche alla semi-dea logistica, almeno che si lavori.

L’unico problema sta proprio nella parola. 

Logistica. 

Sì, perché TEU significa “unità equivalente a un container da 20 piedi”. 

20 piedi = 6,096  metri. Pieno o vuoto.

Quanto di tutto questo si muove su su ferro, e quanto su gomma? Duecentoquarantamila camion sulle strade e (auto)strade liguri in un mese forse non ci saranno stati. 

Ma tanti sì, di sicuro. 

Li abbiamo visti, e soprattutto respirati.

Su ferro si sa, dato lo stato delle nostre ferrovie, non si muove poi molto. 

Il dato dei teu movimentati aumenterà, se la piattaforma intermodale di Vado Ligure lavorerà: cosa che a questo punto tutti ci auguriamo, dal momento che ormai è stata costruita, in barba alle obiezioni (sacrosante) di Italia Nostra, dell’ingegner Sirito e degli ambientalisti tutti, nonché di diverse forze politiche. 

Insomma ci saranno i container, si spera, ma mancherà la logistica. 

Cuneo, Torino, Alessandria. 

Così vicine e così lontane.

Come tutto il resto. 

Devi andare ad Albenga? Ti conviene portarti l’acqua e un panino. 

Cogoleto? Ti raccomandi ai santi, se ci credi. L’A10 è lì a ricordarti tutte le preghiere.

Il tutto mentre le voragini dell’Aurelia Bis, “grande opera” de noantri, ci guardano ironiche, e a volte sembra quasi che dal cantiere esca roboante una solenne pernacchia (www.lanuovasavona.it/2019/06/09/leggi-notizia/argomenti/contromano-1/articolo/grazie-a-tutti.html).

E a proposito di santi, ci rivolgiamo ai Signori delle Movimentazioni: già che avete fatto il miracolo del boom-container nei porti di Savona e Genova, fatene anche un altro. Si chiama “infrastrutture”, e da quello dipende la salute pubblica e la sicurezza di tutti noi vostri umili servitori.

LNS

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

venerdì 23 agosto
giovedì 22 agosto
lunedì 19 agosto
sabato 17 agosto
sabato 10 agosto
giovedì 08 agosto
Abbattetelo
(h. 07:41)
domenica 04 agosto
sabato 03 agosto
venerdì 02 agosto
giovedì 01 agosto