Contromano19 agosto 2019 12:44

Darsena: rumenta, transenne e una bella scia d’olio

Il cubo che perde vetri transennato (in attesa di lavori, si spera, o intendono lasciarlo così?), i cassonetti che esplodono, il pavé già pieno di orridi tappulli cementizi ulteriormente rovinato da una lunga striscia d’olio che va da Zio Pesce ai tavolini di Alalunga, della quale nessuno conosce l’origine e che ovviamente nessuno pulisce: se la Darsena è il biglietto da visita di Savona, meglio tenerlo nel portafoglio

Darsena: rumenta, transenne e una bella scia d’olio

Il magnifico cubo di vetro vinto alla lotteria insieme al Crescent dai Savonesi tutti è transennato da settimane: esattamente dal 5 agosto, quando una vetrata è precipitata a pochi passi dalla gente che si godeva ignara la serata in porto. 

Ferragosto è passato, ma ancora non si vedono avanzare i lavori, al contrario di quelli per i dragaggi che anche la domenica di Ferragosto deliziavano i timpani fin dalle 7.30 del mattino: intendono lasciarlo così molto a lungo, con bancari e clienti che entrano in ufficio come vietcong in guerra e i cassonetti dei rifiuti raggiungibili solo attraverso uno slalom sotto le impalcature, a un metro da dove la gente pranza seduta ai tavoli del Cu de Beu?

E a proposito di cassonetti, quanto ci impiegherà il nuovo manager di ATA a farne aggiungere una ventina? O abbiamo deciso che le piramidi di cartone sono un tratto di folklore locale da offrire ai turisti?

A concludere le delizie estive, una bella striscia d’olio di una spanna abbondante per decorare il porfido: una pavimentazione già messa a dura prova dai tappulli in cemento (che per farli così era meglio lasciare i buchi) e dalle radici dei pini, tagliati senza pietà senza che nessuno pensasse almeno di pareggiare il selciato.

Per non parlare, di nuovo, delle voragini che attentano alle caviglie degl’incauti visitatori dei mercatini davanti a Via Gramsci e delle fioriere marce che delimitano, solo a parole, un’area pedonale dove passano più camion che al casello.

E dire che il limite è di due tonnellate.

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

venerdì 20 settembre
giovedì 19 settembre
mercoledì 18 settembre
sabato 14 settembre
sabato 07 settembre
martedì 03 settembre
domenica 01 settembre
sabato 31 agosto
venerdì 30 agosto
venerdì 23 agosto