Salute & Veleni22 settembre 2019 15:42

Bitume e fetore in Val Neva: la Procura apre un fascicolo contro ignoti

I cittadini, ve ne davamo conto in maggio, avevano inviato un esposto in Procura con oltre 600 firme, lamentando un forte peggioramento del disagio odorigeno subito dalla popolazione di Cisano sul Neva e Zuccarello

La cittadinanza in Sala Gollo in luglio durante un incontro pubblico sui miasmi

La cittadinanza in Sala Gollo in luglio durante un incontro pubblico sui miasmi

La Procura di Savona ha risposto con due ipotesi di reato: inquinamento ambientale e getto pericoloso di cose.

Gli abitanti della Val Neva e della Val Pennavaire aderiscono alla settimana di mobilitazione per il clima organizzata da “Fridays for Future” con un presidio a Martinetto, una piccola frazione di Cisano sul Neva, venerdì 27 settembre dalle ore 18 alle 20.

“Tanti piccoli orticelli, unendosi, diventano il mondo" affermano i cittadini di Cisano e Zuccarello, che hanno deciso di contattare la Fondazione di Leonardo Di Caprio che si occupa dell’ambiente.

http://www.lanuovasavona.it/2019/05/20/leggi-notizia/argomenti/salute-veleni/articolo/zuccarello-esposto-dei-cittadini-contro-i-miasmi-del-bitume.html

 

 

 

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

sabato 19 ottobre
lunedì 14 ottobre
lunedì 07 ottobre
giovedì 03 ottobre
domenica 29 settembre
sabato 28 settembre
Fridays for future
(h. 19:25)
venerdì 27 settembre
mercoledì 25 settembre
Se muoiono le api
(h. 12:25)