Contromano10 ottobre 2019 12:42

Dove sono tutti?

Dov’è l’ONU, dov’è l’Europa, dov’è l’Italia mentre l’esercito di Erdogan mette la Siria a ferro e fuoco, colpendo i civili e attaccando quel popolo Curdo che pure tanto comodo ha fatto, negli anni passati, quando serviva carne da macello?

Dove sono tutti?

Ce lo chiediamo noi, come se lo chiedono tanti italiani che assistono attoniti al silenzio delle nostre istituzioni su quello che i giornali documentano da ieri con tragica dovizia di particolari.

In nome del business is business dei carri armati maffi venduti e da vendere chiudiamo gli occhi davanti all’ennesimo genocidio, all’ennesima prevaricazione, e continuiamo con imperterrita connivenza a imbottire di soldi la feccia della Terra, silenziosi perfino davanti ai massacri? 

Cari organismi strapagati e sovrastimati, non menatecelo mai più con gli oceani plastic free, con i Cop 21 22 e 23.

Oppure alzate la vostra voce, sapendo che comunque è già troppo tardi.

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

giovedì 12 dicembre
mercoledì 11 dicembre
I botti pelosi
(h. 07:55)
martedì 10 dicembre
lunedì 09 dicembre
mercoledì 04 dicembre
lunedì 02 dicembre
domenica 01 dicembre
giovedì 28 novembre
Tutto (a)normale
(h. 07:09)