Cultura15 ottobre 2019 12:39

Claudio Gianetto: attore, doppiatore, comunista

In questo scritto, realizzato grazie all'aiuto di Anna Re, racconto un po' del profilo artistico di Claudio Gianetto a quasi otto anni dalla sua scomparsa. Se per molti esisteva solo il Gianetto militante comunista, è bene conoscere anche il Claudio attore e doppiatore (di Marco Ravera)

Claudio Gianetto: attore, doppiatore, comunista

Notevole fu la sua attività teatrale, importante anche il lavoro di doppiaggio da Nick Nolte a Ghost, da La famiglia di Ettore Scola a Full Metal Jacket di Stanley Kubrick.

Ma per Claudio anche l'apparizione in serie TV di successo, a partire da Un posto al sole Rai, e la recitazione in alcuni cortometraggi.

Buona lettura e ciao Claudio.

Qui il link all'articolo di "Corso Cinema" su La Sinistra Quotidianahttp://www.lasinistraquotidiana.it/claudio-gianetto-attore-doppiatore-comunista/?fbclid=IwAR0_x-CgEjTRJGntzKt8RRj9cPrDSdiz1dX0dA9lgMp8E4opqBFzjkaaxGc

Marco Ravera

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

domenica 17 novembre
giovedì 14 novembre
lunedì 11 novembre
sabato 09 novembre
martedì 05 novembre
lunedì 04 novembre
Un laico in cammino
(h. 07:08)
domenica 03 novembre
Novembre alla Ubik
(h. 07:14)
sabato 02 novembre
giovedì 31 ottobre