Salute & Veleni19 ottobre 2019 08:25

Danno ambientale a Vado Ligure: l'incredibile commento di Tirreno Power

Lascia allibiti il commento di Tirreno Power al report ISPRA sul danno ambientale rilevato a Vado Ligure. Ecco perché

Danno ambientale a Vado Ligure: l'incredibile commento di Tirreno Power

Così l’azienda: “E’ incomprensibile come ISPRA pubblichi oggi un elenco che cita l’impianto a carbone della centrale di Vado Ligure spento dal 2014, sostenendo fatti che non si sono verificati e che sono smentiti dalle stesse autorità regionali per l’ambiente”.

TP non perde il vizietto di piegare fatti e realtà alle proprie esigenze di greenwashing.

Cerchiamo, almeno qui, di sgombrare il campo da equivoci: ISPRA pubblica il rapporto nel 2019 perché le istruttorie, com’è scritto nero su bianco nel report, sono state svolte nel biennio 2017 - 2018.

Pubblichiamo integralmente il report in pdf QUI, così ognuno può farsi un’opinione basata sui fatti, anziché sui comunicati forniti guarda caso proprio dai diretti interessati.

Citiamo letteralmente la pagina 31 del rapporto: “I 30 casi riportati nei box non esauriscono i casi di danno ambientale presenti sul territorio nazionale, in quanto rappresentano le situazioni di criticità ambientale in relazione a cui la sussistenza di danni ambientali o minacce di danni ambientali è stata accertata attraverso le istruttorie condotte dal sistema ISPRA/SNPA tra il 2017 e il 2018, indipendentemente dall’epoca in cui si è svolta l’attività fonte di danno e/o minaccia.

Per tale motivo, non sono riportati nel presente Rapporto casi di grande rilievo, anche sulla base di precedenti istruttorie dell’ISPRA, e sono oggi in corso.”. 

La verità, nel report dell’ISPRA sul danno ambientale causato dalla centrale termoelettrica di Vado Ligure, è a disposizione di tutti.

Basta leggere.

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

giovedì 14 novembre
martedì 12 novembre
domenica 10 novembre
giovedì 07 novembre
Plastica addio
(h. 06:58)
mercoledì 06 novembre
martedì 05 novembre
sabato 02 novembre
Bormida
(h. 09:00)
sabato 26 ottobre
martedì 22 ottobre
lunedì 14 ottobre