Sciûsciâ e sciorbî10 novembre 2019 12:01

Politica savonese: la pentola borbotta

"La prossima volta non regalerò i miei voti a nessuno. Sarò alla guida di una mia lista civica". Sono i propositi bellicosi confidati da Piero Santi alle persone a lui più vicine (di Bruno Lugaro)

Politica savonese: la pentola borbotta

Nessuno sbandamento verso Renzi, insomma, ma la rivendicazione di un ruolo, quello di candidato sindaco del centrodestra , che nel 2021 vuole tutto per sé.

È un avviso in primis alla Lega che punterebbe su Berta o Zunato e, in seconda battuta a Forza Italia, ancora tentata dalla carta Orsi.

Clamoroso è poi il tam tam cHe vorrebbe il sindaco Caprioglio in orbita Renzi.

A sinistra, o giù di lì, c'è per ora solo in campo il progetto civico Di Tullio.

Ma si sta muovendo anche Marco Russo e occhio alla Pasquali che è per ora un nome in corsa per Italia Viva.

Infine, i Cinquestelle: probabile la candidatura di uno tra Melis e Meles.

Bruno Lugaro

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA