Cultura15 ottobre 2019 12:39

Claudio Gianetto: attore, doppiatore, comunista

In questo scritto, realizzato grazie all'aiuto di Anna Re, racconto un po' del profilo artistico di Claudio Gianetto a quasi otto anni dalla sua scomparsa. Se per molti esisteva solo il Gianetto militante comunista, è bene conoscere anche il Claudio attore e doppiatore (di Marco Ravera)

Claudio Gianetto: attore, doppiatore, comunista

Notevole fu la sua attività teatrale, importante anche il lavoro di doppiaggio da Nick Nolte a Ghost, da La famiglia di Ettore Scola a Full Metal Jacket di Stanley Kubrick.

Ma per Claudio anche l'apparizione in serie TV di successo, a partire da Un posto al sole Rai, e la recitazione in alcuni cortometraggi.

Buona lettura e ciao Claudio.

Qui il link all'articolo di "Corso Cinema" su La Sinistra Quotidianahttp://www.lasinistraquotidiana.it/claudio-gianetto-attore-doppiatore-comunista/?fbclid=IwAR0_x-CgEjTRJGntzKt8RRj9cPrDSdiz1dX0dA9lgMp8E4opqBFzjkaaxGc

Marco Ravera

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

sabato 30 maggio
sabato 23 maggio
giovedì 21 maggio
mercoledì 20 maggio
sabato 16 maggio
giovedì 14 maggio
martedì 12 maggio
lunedì 11 maggio
Theatre on a Line
(h. 17:38)
sabato 09 maggio
Profumo di mamma
(h. 14:36)
mercoledì 06 maggio
8 maggio
(h. 12:34)