Cose belle23 aprile 2020 16:29

Partigiano della Costituzione

25 aprile con Don Gallo: la Comunità di San Benedetto al Porto condividerà su facebook un brano del docufilm “Il Canto del Gallo” dove Andrea racconta cosa è stata per lui la Resistenza e cosa significhi essere partigiani

Partigiano della Costituzione

Questo 25 aprile 2020 in cui per la prima volta la Comunità di San Benedetto al Porto come il resto della città non potrà scendere in piazza per manifestare, abbiamo deciso di festeggiare con tutti gli amici e compagni condividendo un brano del docu-film “Il Canto del Gallo” (regia di Ugo Roffi, Chiarelettere Editore), dove Andrea racconta cosa è stata per lui la Resistenza e cosa significhi essere partigiani.

 Come sempre Andrea riempie la scena ed è il protagonista. Si vede Andrea a Reggio Emilia, nel 2008, durante la Festa dell’Anpi dove saluta il partigiano Odino, lì presente, e ricorda come sopravvisse all’eccidio della Benedicta e ai campi di concentramento, aprostrofandolo con “Belin se sei sfigato”; in chiesa mentre canta ‘Bella Ciao’ insieme a Gino Paoli, in un’altra celebrazione del 25 aprile ricorda i Fratelli Cervi, legge brani della Città Futura di Gramsci e infine canta Bella Ciao durante la messa per festeggiare i 42 anni della Comunità San Benedetto al Porto sventolando un fazzoletto rosso.

 Nel brano ci sono anche le testimonianze di Massimo Bisca, presidente Anpi Genova e Liguria che spiega il rapporto tra Resistenza sociale e lotta armata e come Don Gallo con il suo pensiero sia a tutti gli effetti “partigiano della Costituzione”; Vittorio Gallo, figlio di Dino, fratello di Andrea svela il legame fortissimo che correva tra i due fratelli e la scelta “totale” di partecipare alla Resistenza di Dino che influenzò così tanto il fratello minore, Andrea.

 

“Questa sera, quando torno a casa, voglio essere più uomo, più prete, più coordinatore di comunità, più antifascista, più anticapitalista” - dice Andrea nel filmato, e lo ripeteva spesso. In queste parole, nel suo messaggio, la Comunità di San Benedetto continua a riconoscersi, così come i tanti amici che continuano a stare al nostro fianco. Oggi più che mai abbiamo bisogno di osare la speranza, ricordando Andrea, e il suo messaggio.

 Il documentario “Il Canto del Gallo” per la regia di Ugo Roffi, edito nel dicembre del 2012 da Chiarelettere (durata 90 minuti) alterna interviste realizzate ex novo con immagini di archivio della Comunità San Benedetto di Sergio Gibellini e fotografie dell’archivio di Don Andrea Gallo. Quello che verrà pubblicato per il 25 aprile è uno dei 5 brani di cui è composto il documentario: “Don Gallo, Partigiano della Costituzione” dedicato al rapporto tra Don Gallo e la Resistenza.

 

Domenico Chionetti e la Comunità San Benedetto al Porto di Genova.


com

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

domenica 31 maggio
mercoledì 27 maggio
domenica 24 maggio
domenica 17 maggio
mercoledì 13 maggio
lunedì 11 maggio
Irene Papas nel ruolo di Penelope in Odissea, 1968
(h. 14:57)
mercoledì 06 maggio
Giù dalla grondaia
(h. 15:32)
lunedì 04 maggio
Come cambierà
(h. 18:56)
domenica 03 maggio