News24 giugno 2020 11:37

In piazza per una sanità pubblica e garantita

Il Partito Comunista Italiano: "saremo presenti alla manifestazione indetta dal sindacato Fials in appoggio ai lavoratori, per una sanità pubblica e contro le politiche regionali sempre più orientate verso la privatizzazione selvaggia con sprechi a non finire"

In piazza per una sanità pubblica e garantita

"Proprio in questi mesi - dicono dal PCI - persino il più scettico non può non essersi reso conto che la sanità pubblica è un bene che va difeso a tutti i costi. Abbiamo visto la Regione Liguria mandare in trincea lavoratori senza protezioni adeguate, lavoratori precari senza tutela buttati via appena finita l'emergenza, abbiamo visto chiudere reparti, pronto soccorso, ambulatori per racimolare personale che non c'è perché non ci sono assunzioni, personale e utenti di RSA abbandonati a se stessi. 

Questo è il modello che Toti decanta da sempre: il modello lombardo! E abbiamo visto come è andata a finire! 

Il PCI parteciperà a fianco dei lavoratori della sanità per ribadire che la SANITÀ DEVE ESSERE PUBBLICA E GARANTITA! Con la tutela e la valorizzazione del personale, con la riapertura di quanto è stato chiuso, l'implementazione dei servizi e l'assunzione immediata di personale in pianta stabile! Il PCI parteciperà alla manifestazione senza portare simboli perché ci uniamo alla lotta dei lavoratori ma non intendiamo strumentalizzarla a fini politici.

"Mantenere sempre prioritaria la difesa della salute collettiva e individuale contro ogni logica di profitto e di accaparramento privato. Sono i fatti di oggi a dimostrare che solo il lavoro collettivo e coordinato di tutti gli operatori della sanità ha potuto e può tutelare la vita e la sicurezza di tutti e dei singoli. Sono i fatti a dire che le condizioni di lavoro vanno assolutamente migliorate. I posti letto chiusi vanno riaperti. Gli stipendi vanno sensibilmente aumentati. Il lavoro professionale va valorizzato e gratificato. L'orario di lavoro va ridotto. Gli organici vanno implementati. Le migliaia di assunzioni che servono vanno fatte subito."(Estratto del comunicato Fials, Segreteria Provinciale di Genova)." 

L'appuntamento è a Genova, domani alle 15 in Piazza De Ferrari.

Partito Comunista Italiano 

Federazione di Genova

com

Ti potrebbero interessare anche: