Cose belle07 luglio 2021 16:03

Milena inedita

Anche la Fondazione Museo d'Arte Contemporanea Milena Milani in memoria di Carlo Cardazzo partecipa alle iniziative dei giovedì di luglio, con la mostra che s'inaugura giovedì 8 luglio alle 18.30 in piazza Chabrol

Milena inedita

Milena inedita 

a cura di 

Fondazione Museo d'Arte Contemporanea Milena Milani 

in memoria di Carlo Cardazzo 

Inaugurazione giovedì 8 luglio ore 18.30 

Savona, piazza Chabrol, dall'8 luglio al 5 agosto 2021 

Ingresso gratuito ogni giovedì dalle 20.30 alle 22.30 

Anche la Fondazione Museo d'Arte Contemporanea Milena Milani in memoria di Carlo  Cardazzo partecipa alle iniziative dei giovedì di luglio con una piccola mostra dedicata a  Milena Milani e a Carlo Cardazzo. Saranno esposte alcune opere della Fondazione che  non sono presenti nel percorso espositivo delle sale della Pinacoteca civica di Palazzo  Gavotti. 

Grazie a una donazione di FINECO Bank è stato possibile acquistare e allestire lo spazio  della sede con binari espositivi: purtroppo, i noti eventi pandemici hanno impedito di  utilizzare tale spazio fino a oggi. L'auspicio è che si possano riprendere le attività di  promozione e diffusione della cultura e dell'arte che rappresentano i fondamenti statutari  della Fondazione. 

Il Consiglio della Fondazione Museo d'Arte Contemporanea Milena Milani in memoria di  Carlo Cardazzo nel mese di luglio 2021 è formato da: 

Silvio Riolfo Marengo, presidente 

Michela Savaia, vicepresidente 

Ilaria Caprioglio, sindaco di Savona 

Doriana Rodino, assessore alla cultura 

Serena Bertolucci 

Maria Falco 

Federica Ferro 

Simona Poggi 

Lorenza Rossi 

Si ringrazia il Servizio Musei del Comune di Savona per la collaborazione. 

La locandina è stata realizzata da Maria Falco; l'immagine è un particolare dell'opera  Ritratto di Milena di Costanza Mennyey. 

Nata a Savona nel 1917, Milena Milani è stata una delle più note scrittrici  italiane. Tradotta in numerosi Paesi, durante la sua carriera ha pubblicato  romanzi, poesie, racconti, saggi e articoli per varie riviste, oltre ad aver tenuto numerose mostre personali con le sue opere. Milena Milani ha infatti preso  parte al movimento artistico dello Spazialismo sin dalla sua nascita e ne ha  firmato alcuni manifesti. Ha ottenuto premi e riconoscimenti per la sua attività  letteraria e artistica. Nel 1988 è stata nominata da Francesco Cossiga  Grande Ufficiale al merito della Repubblica Italiana. È scomparsa a Savona  nel 2013, all’età di novantacinque anni. 

com

Ti potrebbero interessare anche: