Mezza politica23 luglio 2021 21:13

Medioevo savonese

Savona 2021: il centrodestra mostra il volto di una totale sudditanza ai voleri che sono e saranno espressi dal Presidente della Regione dimostrando la completa assenza di progettualità e di visione per il futuro (di Franco Astengo)

Medioevo savonese

Avremo dunque una lista "Toti per Savona" con a capo lo "storico" cacciatore di preferenze Piero Santi.

Il centro destra savonese mostra così il volto di una totale sudditanza ai voleri che sono e saranno espressi dal Presidente della Regione dimostrando la completa assenza di progettualità e di visione per il futuro.

Accadeva nel medioevo: dopo una sconfitta militare i liberi comuni oppure le repubbliche si rivolgevano a un "signore" straniero, alla Francia o alla Spagna.

Oggi accade più o meno lo stesso, altro che "Savona capoluogo", una "Savona feudo" di un castellano genovese (almeno di residenza).

Davvero ci sono pochi commenti da sviluppare a questo proposito.

 

Franco Astengo (coordinamento il Rosso non è il Nero)

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA