Mezza politica13 agosto 2021 11:40

Windows 2022

Mentre l’Italia brucia e si discetta del Ponte sullo Stretto, apprendiamo con sollievo che se non altro è stata trovata la soluzione per la scuola, che garantirà lezioni in presenza: la corrente

Windows 2022

“Nelle aule è opportuno tenere aperte leggermente e una o più ante delle finestre e/o di eventuali balconi e la porta dell’aula in modo intermittente o continuo. 

La misura raggiunge la massima efficienza se finestre, balconi e porte si trovano su entrambi i lati dell’aula (ventilazione incrociata) e dovrà essere adottata anche con meteo avverso”. 

Questa la precauzione che il Ministero consiglia di adottare per prevenire i contagi in aula, insieme a distanziamento (“ove possibile” of course, che le classi pollaio mica puoi eliminarle in due annetti stitici) mascherine e Green pass per il personale - misura però contestata dai sindacati, che infatti ieri non han firmato il protocollo ministeriale. 

Cosa si conti di fare per i trasporti pubblici non lo sappiamo ancora, ma attendiamo fiduciosi altre alzate d’ingegno: magari si potrà raggiungere la scuola solo a piedi, che camminare fa bene alla salute e inoltre i ragazzi potrebbero scaldarsi correndo prima di congelarsi nelle aule - colosseo.

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

giovedì 21 ottobre
venerdì 15 ottobre
mercoledì 06 ottobre
Il ricatto di Santi
(h. 11:57)
sabato 02 ottobre
L’amico di Toti
(h. 11:54)
giovedì 30 settembre
domenica 26 settembre
Guarda come litigo
(h. 12:46)
venerdì 24 settembre
mercoledì 22 settembre
domenica 12 settembre
Trazione di massa
(h. 14:51)