Lettere alla Nuova15 ottobre 2021 15:41

Attenzione al ballottaggio

Lettera aperta agli esponenti della coalizione che sostiene Marco Russo (di Franco Astengo)

Attenzione al ballottaggio

 

In vista del ballottaggio di domenica prossima è in atto un tentativo ( anche con qualche margine di ambiguità) di spostare l’attenzione dei potenziali elettori sulla destinazione che prenderanno i voti che, nel primo turno, sono stati appannaggio dei candidati sconfitti: in particolare, nel nostro caso, al riguardo dei suffragi raccolti dal candidato presentato dal Movimento 5 Stelle cui viene concessa un’indebita parte da “ago della bilancia”.

Premesso che è necessario rivolgersi a tutta la Città e non semplicemente a una sua parte, considerando anche che il livello di partecipazione al voto è stato molto basso, sarà bene avviare – pur nell’urgenza del momento – un minimo di riflessione.

Sono due i punti da affrontare:

1) Far valere con grande forza la bontà dell’impianto programmatico proposto, prescindendo da riferimenti politici diretti. L’elettrice e l’elettore che si sono rivolti altrove rispetto ai candidati che stanno per prendere parte al ballottaggio lo hanno fatto per una diversità di motivazioni che adesso non compaiono più nel novero delle possibilità di scelta: un forte richiamo alla progettualità, in particolare attorno ai temi di maggior rilievo nella prospettiva futura della Città, costituisce l’elemento sui cui prioritariamente fondare l’iniziativa in queste ultime ore di campagna elettorale;

2) Di maggiore importanza rispetto al primo punto risulta però essere la capacità delle forze della coalizione di riportare al voto la maggior parte di coloro che al primo turno si sono espressi, magari – in alcuni casi – soltanto per la lista o per esprimere una preferenza personale e dai quali il Candidato – Sindaco ha ricevuto un sostegno “indiretto” che adesso deve trasformarsi in voto in una scelta tra persone.

Le forze politiche sono chiamate a ribadire anche in queste ore con dichiarazioni pubbliche il loro forte sostegno al Candidato e le persone che sono state presenti nelle liste, sia quelle che presumibilmente siederanno in consiglio comunale sia quante/i risultano esclusi, dovranno muoversi in modo di far sì che non si smarrisca alcun voto di utilizzare la rete di relazioni personali che sicuramente avranno costruito nel corso del primo turno.

La capacità di aggregazione politica dimostrata all’interno della coalizione di riferimento a Marco Russo dovrebbe facilitare questo lavoro anche per via di un numero medio di preferenze acquisite dai singoli di sicuro rilievo.

Nel caso del ballottaggio deve essere chiaro che la chiave di volta dell’elezione risiede prioritariamente nel dato di conferma del voto assegnato nel primo turno.

Un tema del tutto decisivo in particolare per chi, come Marco Russo parte in chiaro vantaggio.

Non deve essere coltivata l’idea di un meccanismo automatico di ritorno al voto: è necessario lavorare anche su sollecitazioni poste sul piano soggettivo, seguendo con grande attenzione e partecipazione l’approccio al voto di elettrici ed elettori.

 

Franco Astengo

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

domenica 14 novembre
martedì 19 ottobre
domenica 17 ottobre
Il ponte tanardo
(h. 19:31)
mercoledì 06 ottobre
mercoledì 29 settembre
lunedì 20 settembre
venerdì 17 settembre
Noi non ci saremo
(h. 08:30)
giovedì 16 settembre
lunedì 23 agosto