Cose belle19 dicembre 2021 11:40

Vetrine d'Artista: espone Florkatia Libois

Appuntamento a Savona, in Corso Italia, dal 4 gennaio al 4 febbraio

FLORKATIA LIBOIS, Mare nero - Grido di dolore del pellicano, acrilico su tela, cm. 60 x 80

FLORKATIA LIBOIS, Mare nero - Grido di dolore del pellicano, acrilico su tela, cm. 60 x 80

Artista versatile grazie alle molte tecniche che nel tempo ha affinato. Si definisce “artista della diversità”, forse, per la complessità del suo “guardare” e scrivere col colore la diversificazione della natura, dell’uomo, prendendo distanza etica dall’inquinamento nato dalle mani dell’essere umano contemporaneo, dalle discordanze della luce attraverso le stagioni. 

Artista che ama i contrasti per evidenziare le molteplicità della comunicazioni, del vedere e dell’interpretare l’oggi così complesso, a volte urticante, altre poetico.

Nei suoi lavori e nelle sue molte mostre (dal 2007 Rassegna “La telaccia d’Oro”,Torino al 2020 W.A.B. – terza biennale della creatività al femminile, Bra) fin qui percorse sempre con impronta originale si possono trovare spesso come protagonisti “gli alberi”: rami, tronchi, foglie, chiome, radici, ceppi  diventano non solo nomenclatura della pianta ma figure fuori dal tempo, icone della storia ancestrale, genoma dell’evoluzione della civiltà. 

La Libois ha una gestualità vigorosa, incisiva, financo energica, fortemente espressiva usando colori forti, veementi – i rossi magmatici, i gialli abbaglianti, i verdi lussureggianti, i neri foschi, crudeli, perfino perversi – che mettono in risalto le forme dei rami, dei tronchi scavati dal tempo, fanno capire l’intreccio delle radici sotterraneo e necessario per la vita stessa dell’albero che parla al vento con il fruscio delle foglie in un equilibrio musicale unico. L’uomo sempre più solo davanti ai disastri che ha causato (dalla plastica nei mari, alla desertificazione della terra e all’abbattimento sconsiderato delle foreste) nei quadri della Libois sembra lanciare messaggi da cogliere al più presto. La Nostra li avverte, li vede, li interpreta con passione, con elevata partecipazione e li presenta a noi per creare una coscienza collettiva sempre più vera, ampia e decisionale

Silvia Bottaro

 

 

Vetrine d’artista – sede Banca Carige, ex Carisa, corso Italia a Savona

Espone: FLORKATIA  LIBOIS

Periodo: dal 4 GENNAIO 2022- 4 FEBBRAIO 2022

Inaugurazione: 4 GENNAIO, ore 10

Curatore: Dr.a Silvia Bottaro, presidente Associazione “Aiolfi” no profit, Savona e  critico d’arte

com

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

giovedì 13 gennaio
giovedì 06 gennaio
Un eroe
(h. 11:35)
mercoledì 05 gennaio
giovedì 30 dicembre
Il capo perfetto
(h. 11:51)
mercoledì 22 dicembre
lunedì 20 dicembre
Nuvola
(h. 13:52)
sabato 18 dicembre
venerdì 17 dicembre
domenica 12 dicembre