Mezza politica21 gennaio 2020 12:02

I traffici e i piani del Sindaco

Il sito Campionari di parole e umori, sempre attento all’evolversi (o meglio all’involversi) della politica nella nostra decadente Savona, pochi giorni fa scriveva “Arecco sindaco: ecco come potrebbe finire”

I traffici e i piani del Sindaco

Un’ipotesi non peregrina, se come da più parte si vocifera troveremo sulla scheda elettorale delle regionali - ovviamente nel listino - il nome di Ilaria Caprioglio. 

Le dimissioni del Sindaco porterebbero il vicesindaco sul trono, pur traballante, di Palazzo Sisto, con conseguente presa di potere da parte del gruppo leghista in Comune, che già da tempo marcia separato dalla giunta anche su un piano pseudoufficiale, col blog “Assessori Lega”.

E allora ecco che la surreale vicenda del piano traffico esplosa ieri in Commissione (sulla quale, per inciso, ce n’è per l’asino e per chi lo mena) trova la sua collocazione nello squallido mosaico politico savonese: se il sindaco sfiduciasse formalmente il vicesindaco, come sembra ormai inevitabile, Arecco dovrebbe lasciare il posto numero due. 

A chi, lo decideranno come sempre da ponente. 

Ma siamo consapevoli che quella decisione indicherà il nuovo capo della giunta, perlomeno fino al 2021.

    

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

sabato 22 febbraio
martedì 18 febbraio
lunedì 17 febbraio
sabato 15 febbraio
L’ossimoro
(h. 13:28)
mercoledì 12 febbraio
martedì 11 febbraio
lunedì 10 febbraio