24 Ore

L’avvenire dei ricordini magnetici

L’avvenire dei ricordini magnetici

Contromano | 14:49

Il povero Toti balzella di gioia. Motivo? Ha trovato nientemeno il suo “modello” di sviluppo giusto. Le crociere. Quelle del mordi e fuggi, dei trenini su gomma, dei fumi tossici e delle miserabili botteghe di ricordini...