Mezza politica06 settembre 2020 09:58

Savona 2021: qualcuno faccia qualcosa

Non è ancora finito il delirio delle regionali e già Savona si trova a pensare al 2021, quando finalmente si concluderà l’esperienza di Ilaria Caprioglio alla guida del Comune

Savona 2021: qualcuno faccia qualcosa

Le rese dei conti interne alla sempre più litigiosa maggioranza di palazzo Sisto sono rimandate al post regionali, perché a destra sono abbastanza furbi da mettersi a litigare solo quando si trovano già ben saldi ai posti di comando, anziché prima per assicurarsi di perdere come fanno da anni i valorosi rappresentanti del variegato centrosinistra.

È però innegabile che nella destra savonese sta già succedendo di tutto: tre consiglieri hanno lasciato il gruppo della Lega sbattendo la porta in polemica con la mancata ricandidatura del braccio destro di Sonia Viale, Ardenti. 

L’ineffabile assessore leghista alla “sicurezza” si scaglia contro la polizia municipale e viene smentito dai suoi stessi compagni di partito nonché comprensibilmente criticato dall’opposizione, che si chiede quando Levrero abbia scoperto che la delega alla sicurezza in città l’han data - incredibilmente - proprio a lui.

Non sembrano particolarmente apprezzati neppure il silente Arecco, che doveva arrivare con la ruspa e si è trovato stritolato che era ancora il 2016, né l’esuberante Zunato - oggi candidata alle regionali - amata dai commercianti quanto il DDT dalle formiche. 

In tutto ciò Andrea Melis, consigliere regionale uscente nel gruppo M5S, sembra disponibile a correre per il ruolo di sindaco, magari riproponendo l’alleanza giallorossa raggiunta con fatica e incalcolabile ritardo per le regionali. Non sappiamo se augurarglielo.

Marco Russo, già candidato in pectore del PD, per ora tace ma certamente accuserà il colpo.

Nel frattempo Savona continua ad affogare lentamente ma inesorabilmente nei rifiuti, nelle strade piene di buche e rattoppi letali e nel guano che ricopre i marciapiedi, mentre sempre di più sono le vetrine spente e i disperati che chiedono una moneta all’angolo delle strade.

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

giovedì 03 settembre
Il furbone di Toti
(h. 16:16)
mercoledì 02 settembre
domenica 30 agosto
venerdì 28 agosto
sabato 22 agosto
venerdì 21 agosto
lunedì 17 agosto
venerdì 14 agosto
giovedì 13 agosto