Contromano09 marzo 2022 13:02

Tutti gli hub del Presidente

«Il Santa Corona è uno dei grandi presidi della sanità ospedaliera ligure e, come tale, abbiamo intenzione di potenziarlo». Questa la promessa di Giovanni Toti davanti al Consiglio comunale di Pietra Ligure

Tutti gli hub del Presidente

Oltre alla riapertura del Punto nascite «entro il prossimo giugno, potenziamento dell’offerta del Santa Corona destinato a diventare un hub del Ponente ligure in particolare per le patologie tempo-dipendenti, tra cui l’infarto e l’ictus, che necessitano di rapidissimi tempi di risposta e le scienze neurologiche.»

Il Santa Corona deve inoltre diventare «l’ospedale regionale per la riabilitazione» e ospiterà una Casa di Comunità «che è l’hub della medicina territoriale».

Lungi da lotte di campanile, ne siamo contenti: ogni territorio dovrebbe avere a disposizione un ospedale che offra le cure migliori e più pronte.

Per questo ricordiamo al presidente e assessore alla sanità regionale che in provincia di Savona non c’è solo l’ospedale di Pietra Ligure.

C’è Cairo Montenotte, da tempo sede di battaglie per evitare ulteriori depotenziamenti specie in ambito emergenza - urgenza.

C’è Albenga, ormai privata del Pronto Soccorso e che per questo venerdì scenderà in piazza a protestare.

E c’è Savona, capoluogo di provincia, con un Ospedale che da anni subisce ogni genere di mortificazione tra medici in fuga, angiografo part time e Centro ictus che non c’è.

Non lo dimentichi Toti, anche se a Savona le elezioni ci son già state.

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

domenica 25 febbraio
domenica 28 gennaio
venerdì 29 dicembre
mercoledì 29 novembre