News15 agosto 2019 08:06

Savona, near west

Via Aglietto, 18.30. Un gabbiano reale ucciso con una fucilata. La denuncia della Protezione Animali, indagano i Carabinieri

Savona, near west

Il gabbiano è morto dopo una breve agonia; sono stati chiamati i Carabinieri che hanno recuperato il corpo dell’animale per consegnarlo all’Istituto zooprofilattico per estrarre la pallottola e l’individuare dell’arma utile alle indagini; il reato è uccisione di animale e sparo in luogo pubblico.

La Protezione Animali savonese, che si costituirà parte civile nel processo a carico del responsabile se verrà individuato e denunciato, segnala diversi maltrattamenti ed uccisioni di animali selvatici avvenuti in città in questi anni; specie animali molto intelligenti, come i gabbiani reali o le gazze, in aggiunta a colombi e tortore e diversi rapaci, stanno da tempo colonizzando i centri abitati, dove trovano cibo e ripari; per contenere la presenza dei gabbiani reali, oltre ad una corretta gestione dei rifiuti urbani, secondo Enpa occorre studiare e poi applicare sistemi incruenti, quali la sottrazione dei luoghi di nidificazione e la sterilizzazione chirurgica, già proposti da diversi anni ai comuni interessati ma finora mai presi in considerazione.

(la foto è dell'archivio Enpa Savona) 

com