Crisi Complessa06 maggio 2019 17:32

Bombardier, interrogazione in Regione

Italia in Comune: verificheremo l'impegno della giunta regionale a difesa dello stabilimento di Vado. Invitiamo i cittadini a essere al fianco dei lavoratori

Bombardier, interrogazione in Regione

La crisi Bombardier rischia di precipitare per il colpevole atteggiamento dell'azienda e la politica insipiente ed attendista del Governo che scaricano sui livelli occupazionali i costi delle loro responsabilità.

Già abbiamo espresso la nostra vicinanza ai lavoratori e, ancora di più vogliamo ribadirlo ora che le azioni di lotta stanno raggiungendo l'acme. 

Inutile ritornare sulle motivazioni della crisi, già analizzate anche nel confronto diretto tra la sezione savonese di Italia in Comune, il candidato alle europee Lorenzo Tosa e le rappresentanze sindacali, ma vogliamo ribadire il nostro impegno a difesa di una eccellenza produttiva e progettuale del nostro territorio che può e deve essere rilanciata. 

Per questo saremo nuovamente in Bombardier nei prossimi giorni per manifestare la nostra vicinanza e la nostra condivisione delle iniziative di lotta. 

Nel frattempo stiamo preparando una interrogazione in regione per verificare l'impegno della Liguria a difesa della fabbrica e, soprattutto, dei lavoratori e che verrà depositata dal nostro consigliere Francesco Battistini il più presto possibile, augurandoci che venga sottoscritta anche da altre forze politiche. 

Invitiamo tutta la cittadinanza ad essere al fianco dei lavoratori e sostenere con convinzione le loro iniziative, consapevoli che sia necessario un deciso cambio di rotta della proprietà e del Governo per impedire una drammatica conclusione della vertenza con pesanti ricadute sull'occupazione del territorio savonese.

Italia In Comune Sezione di Savona       

Lorenzo Tosa, Candidato alle europee +Europa Italia in comune                         

Francesco Battistini, Consigliere regionale Italia in Comune

com

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

mercoledì 30 dicembre
martedì 15 dicembre
mercoledì 18 novembre
venerdì 09 ottobre
Terre di nessuno
(h. 15:07)
domenica 04 ottobre
martedì 29 settembre
Nero a metà
(h. 15:57)