Salute & Veleni19 gennaio 2020 11:44

Cacca in mare e bandiere blu

Era il giorno dell’Immacolata quando abbiamo dato conto di una lettera inviata dal WWF sulla “rottura della tubazione di mandata della stazione di sollevamento di Quiliano, avvenuta in data 02/09/2019”: l’associazione chiedeva chiarimenti agli enti preposti alla gestione e controllo

Cacca in mare e bandiere blu

È notizia di oggi che di immacolato c’è rimasto pochissimo, se come scrive La Stampa la riparazione della condotta danneggiata da parte del  Depuratore comporterà lavori fino a marzo. 

Sette mesi di cacca in mare. 

Sì, perché per gentilezza si può pure scrivere liquami, ma il termine tecnico è escrementi

Tutto bene per carità, almeno per noi che di pesce non ne mangiamo. Ma a maggio, per piacere, non venite a seccarci con le Bandiere Blu.

Che dove il blu diventa maròn per sette mesi non è proprio il caso di parlarne.

http://www.lanuovasavona.it/2019/12/08/leggi-notizia/argomenti/salute-veleni/articolo/fogne-da-settembre-mezza-provincia-scarica-in-mare.html

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

giovedì 24 settembre
sabato 19 settembre
mercoledì 16 settembre
martedì 15 settembre
lunedì 14 settembre
domenica 13 settembre
venerdì 11 settembre
giovedì 10 settembre
Maledetto bitume
(h. 12:45)
lunedì 07 settembre