News13 settembre 2020 15:42

Riposi negati ai poliziotti

La denuncia del Sindacato Appartenenti Polizia: "Ci risulta che ci siano poliziotti che non riposano da più di 21 giorni consecutivi"

Riposi negati ai poliziotti

Così Roberto Traverso, Dirigente Nazionale SIAP: "Sono mesi e mesi che chiediamo alla Dirigenza del 6^Reparto Mobile di Genova Bolzaneto di rispettare le regole contrattuali che prevedono il rispetto dei tempi di recupero psico fisici dei poliziotti ma continuano ad essere negate le giornate di riposo.

Siamo sbalorditi di fronte ad una Dirigenza che continua imperterrita a chiedere ai sindacati di contrattare orari di lavoro in deroga per agevolare i servizi ma nello stesso tempo si permette di impedire alle donne e agli uomini del 6^Reparto Mobile di riposare.

NEGATO UN DIRITTO PRIMARIO!

Siamo stati costretti ad attivare un accesso atti ai sensi della legge 241/90 per conoscere nel dettaglio un fenomeno che sta assumendo risvolti preoccupanti.

Ci risulta che ci siano poliziotti che non riposano da più di 21 giorni consecutivi e che hanno accumulato ben 15 riposi settimanali da recuperare.

Mentre il Ministero dell’Interno, in pieno rischio di pandemia Covid19, attraverso la Direzione Centrale di Sanità del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, ha messo in atto protocolli di supporto psicologico connessi anche al riposo fisico, a Genova sembra che queste regole non appartengano al 6^ Reparto Mobile dì Bolzaneto.

Prevenire è assolutamente meglio di curare e visto che purtroppo, il Reparto Mobile di Bolzaneto è l’ufficio della Polizia di Stato che a causa della tragica morte del collega Diego Turra, ha messo in moto il delicato e sinora lento  processo evolutivo della sorveglianza sanitaria per i poliziotti, per questo il SIAP ha detto basta al diniego dei riposi settimanali".

com

Ti potrebbero interessare anche: