News17 settembre 2020 16:07

XX settembre: 150 anni dalla Breccia di Porta Pia

Domenica 20 settembre il banchetto informativo del Circolo Uaar di Savona sarà in Piazza Sisto IV a partire dalle 17 per ricordare l'anniversario

XX settembre: 150 anni dalla Breccia di Porta Pia

Domenica sarà il 20 settembre, una festa potremmo dire, perché il 20 settembre del 1870, con la breccia di Porta Pia l’esercito italiano entrò in Roma, ponendo fine al potere temporale dei papi. Dopo 9 anni dalla proclamazione del regno d’Italia, Roma ne divenne la capitale. 

Il fatto che molte città italiane, compresa la nostra, abbiano una via dedicata al 20 settembre, ci deve far riflettere su quanto, allora, fosse importante la conquista della laicità. 

Il 20 settembre è stata festa nazionale fino al 1930 quando fu abolita in seguito agli accordi intercorsi tra il Vaticano e il regime fascista, i Patti Lateranensi.

Quest’anno ricorrono i 150 anni dalla presa di Roma, ma nessuno sembra ricordarlo a livello istituzionale; addirittura domenica è stata calendarizzata una importante tornata elettorale. 

La dimenticanza riguarda anche la maggioranza delle persone, ma non noi dell’UAAR, l’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti, da sempre impegnata nella difesa della laicità dello Stato.

Per ricordare questa importante ricorrenza domenica saremo in Piazza Sisto IV, a partire dalle ore 17, con il nostro banchetto informativo e ci collegheremo con Roma, dove i nostri soci romani celebreranno con un evento a Porta Pia.

Vi aspettiamo numerosi perché ancora oggi, per vivere meglio, c’è tanto bisogno di laicità! 

Rosanna Lavagna

Coordinatrice Circolo UAAR di Savona

https://blog.uaar.it/2020/09/14/settembre-1870-2020-150-anni-dalla-breccia-porta-pia-rovelli-odifreddi-guaiana-piazzoni-zan-tanti-altri-ricordano-anniversario-insieme-all-uaar/

com

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA