Mezza politica17 dicembre 2020 12:01

Varaldo, l'ultimo errore

Noi per Savona: "Sono in vista i corposi fondi del piano Next Generation EU: perché non pensare a utilizzare quella struttura come centro di formazione d’eccellenza, per esempio in ambito turistico? Un nuovo complesso residenziale è l’ultima cosa che serve a Savona"

Varaldo, l'ultimo errore

"Il centro Varaldo rischia di diventare l’ultimo atto di una catena di errori macroscopici che hanno privato Savona, anno dopo anno, dei suoi contenitori storici e di varie opportunità di crescita e sviluppo.

Infatti lo stabile di via Amendola, prima IPI (Istituto per l’Infanzia) poi centro di formazione professionale provinciale, andrà all'asta per decisione della Provincia, e l'altro ieri in commissione consiliare il Comune ha approvato la variante urbanistica. 

“Alla Provincia non serve più” ha dichiarato il vicesindaco Arecco. E allora che si fa? Lo si svende. Quindi, tanto vale concedere la variante per l’ennesimo, inutile residenziale.

Se anche alla Provincia non serve più, giova ricordare che il Varaldo fino a dieci anni fa era una scuola modernissima, perfettamente ristrutturata, con attrezzature d’avanguardia. 

Adesso ci sono in vista i corposi fondi del piano Next Generation EU: perché non pensare a utilizzare quella struttura come centro di formazione d’eccellenza, per esempio in ambito turistico? 

Perché un’altra volta Savona deve gettar via un bene pubblico con tanto di parco secolare - che in parte rischia di finir raso al suolo per farci dei parcheggi - in una città che è il regno delle case sfitte, dove un nuovo complesso residenziale è l’ultima cosa che serve?

Non è un caso se Savona e il suo comprensorio vivono una crisi economica gravissima da molto tempo prima dell’emergenza sanitaria.

Quando manca una visione del futuro, e tutto quel che le istituzioni riescono a fare è cercare di far cassa al più presto, non importa a quali costi, un territorio cessa di vivere, e si limita a sopravvivere.

Non può essere questa la strada per un rilancio della nostra città."


Mauro Dell'Amico (Noi per Savona)

com

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

sabato 16 gennaio
Costruttori di fumo
(h. 16:17)
venerdì 15 gennaio
giovedì 14 gennaio
martedì 12 gennaio
Pagati per bigiare
(h. 15:04)
venerdì 08 gennaio
giovedì 07 gennaio
lunedì 04 gennaio
lunedì 28 dicembre