Crisi Complessa15 novembre 2022 18:39

Piaggio: la richiesta di incontro al Ministero parte senza la firma di Toti

I sindacati: "Meglio tardi che mai. Toti non si smentisce e conferma il suo disinteresse per la delicata situazione in cui si trova una delle aziende più importanti della Liguria"

Piaggio: la richiesta di incontro al Ministero parte senza la firma di Toti

"Meglio tardi che mai. Solo nel pomeriggio, a distanza di una settimana, è arrivato riscontro agli impegni presi in Regione dall'Assessore Benveduti.

La richiesta di incontro in tempi rapidi ai Ministeri Imprese e Made in Italy e Difesa per dettagliare tempistiche e prospettive vendita per Piaggio Aerospace è stata inoltrata, senza però la firma del Presidente" osservano FIM, Fiom e Uilm Savona.

"Toti - proseguono i sindacati - non si smentisce, conferma il suo totale e colpevole disinteresse per la delicata situazione in cui si trova una delle aziende storiche più importanti e strategiche della Liguria e del savonese.

Governo e Ministeri, ora, si facciano carico da subito di convocare il tavolo di confronto".


comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA