Mezza politica09 ottobre 2020 18:12

Toti uber alles?

Nell’attesa che vengano svelati i componenti della prossima giunta regionale, il presidente appena proclamato terrà tra poco una conferenza stampa sulla situazione covid in Liguria: al suo fianco ben 5 esperti, guarda caso quelli che le indiscrezioni danno come papabili per affiancare il presidente se terrà la delega alla sanità. Ma perché dovrebbe tenerla lui?

Toti uber alles?

 

“Punto stampa di aggiornamento sul coronavirus del presidente di Regione Liguria Giovanni Toti oggi alle 18:40 circa in sala Trasparenza” comunicano dalla Regione: “Intervengono anche il direttore della prevenzione di Alisa Filippo Ansaldi, il direttore del dipartimento di rianimazione dell’ospedale San Martino Angelo Gratarola, il direttore generale di Asl3 Luigi Carlo Bottaro, il direttore generale dell'ospedale pediatrico Gaslini Paolo Petralia, il direttore della clinica malattie infettive del San Martino Matteo Bassetti.”

Come ad abituarci al prossimo “team” che terrà in mano la sanità ligure, sembrerebbe.

Chissà perché, con due medici recordman di voti eletti nelle file del centrodestra, per la precisione nelle liste della Lega.

Un Presidente di Regione ha, o dovrebbe avere, già il suo bel daffare tra economia e porti, crisi industriali e Conferenza delle Regioni.

Perché prendersi sulle spalle la sanità?

Il dubbio è che non si voglia rischiare di dar troppo potere all’alleato leghista con un assessorato così importante, che gestisce la gran parte del bilancio regionale. 

E che non si voglia spostare il centro dell’attenzione da Genova: i due medici eletti sono infatti Gianmarco Medusei, spezzino, con 4.573 voti, e Brunello Brunetto, savonese, con 3.733 voti.

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

mercoledì 21 ottobre
lunedì 19 ottobre
Cont'e Mes
(h. 15:28)
venerdì 16 ottobre
martedì 13 ottobre
domenica 11 ottobre
Coltelli e puntine
(h. 18:00)
lunedì 05 ottobre
Lesa maestoti
(h. 12:39)
venerdì 02 ottobre
sabato 26 settembre
venerdì 25 settembre
mercoledì 23 settembre