News29 luglio 2021 17:49

Liguria, se manca la polizia

La denuncia del SIAP: "La Polizia di Stato è sempre più sotto pressione di fronte ad un esponenziale aumento dei carichi di lavoro che ricade in particolar modo sulla Polizia Stradale e la Questura di Savona"

Liguria, se manca la polizia

"Sempre più preoccupante il fenomeno sociale del flusso di migranti sul territorio Ligure ed in questo caso su quello savonese."

Così il dirigente del Sindacato Appartenenti Polizia Roberto Traverso, che prosegue:

"Situazione ogni giorno più complessa per la Polizia di Stato che è sempre più sotto pressione di fronte ad un esponenziale aumento dei carichi di lavoro che ricade in particolar modo sulla Polizia Stradale e la Questura di Savona.

Ultimo caso la settimana scorsa quando, per seguire una ventina di migranti individuati mentre vagavano a piedi, le uniche due Volanti dell' Upg della Questura di Savona sono state distolte completamente dalle proprie competenze ordinarie per garantire la vigilanza di queste persone ed i primo accertamenti di rito.

La città di Savona non può permettersi rinunciare alla presenza delle Volanti sul proprio territorio (presenza di per sé già insufficiente) stesso dicasi per i reparti della Polizia Stradale impegnatissimi in questo periodo infernale per le autostrade della Liguria ridotte ad un insicuro e continuativo cantiere aperto.

Urge l'esigenza di mettere in campo politiche regionali adeguate su questo preoccupante fenomeno sociale che interessa la Liguria.

Ad oggi non ci risulta che la Regione abbia chiesto formalmente al Dipartimento della Pubblica Sicurezza dei rinforzi per tutte le Questure e reparti della Polizia Stradale delle quattro province interessate.

In questo modo diventa difficile mettere in atto controlli efficaci finalizzati a seguire queste persone che molto spesso si trovano a vagare sul territorio in condizioni umane e psicologiche preoccupanti.

Il risultato della mancata richiesta di rinforzi è confermato del dato che troviamo nella casella dei rafforzamenti estivi per la Polizia di Stato per la regione Liguria, ovvero ZERO UNITA'.

Intanto il Segretario Provinciale del SIAP Giuseppe Stracuzzi, sentito il Segretario Regionale Alessandro Dondero, ha chiesto un incontro urgente al Questore di Savona per un confronto costruttivo finalizzato ad ottenere indicazioni sulle iniziative che saranno messe in atto per pianificare in sicurezza i prossimi eventuali servizi di controllo dei migranti abbandonati sul territorio da chi sfrutta meschinamente un fenomeno sociale che sta diventando sempre più preoccupante anche sul territorio di Savona, considerando che contestualmente lo stesso personale dovrebbe continuare ad assolvere le proprie competenze ordinarie a tutela della sicurezza dei cittadini" conclude Traverso.



com

Ti potrebbero interessare anche: