Contromano28 marzo 2019 12:38

Un bordello per risollevare il commercio

Dopo l’invito alla riapertura delle case chiuse da parte del ministro dell’Interno non può stupire l’astuta pensata di dare i natali a un quartiere a luci rosse nientemeno che nel centro di Sarzana, per “risollevare il commercio”. Di sicuro un commercio che tira da millenni, ma come reagiranno le signore che convintamente votano Lega timorose di veli e burqa alla proposta del capogruppo leghista del comune spezzino?

Un bordello per risollevare il commercio

«L’ho detto ieri sera in consiglio Comunale e lo ribadisco ancora più convintamente questa mattina: per risollevare le sorti del commercio cittadino ormai al disastro, l’unica soluzione è aprire un quartiere “a luci rosse” nel centro storico di Sarzana».

Queste frasi riportate dal Decimonono sembrerebbero uscite dalle labbra di quello stesso  Emilio Iacopi, capogruppo di maggioranza della Lega, che l’8 marzo scriveva sul suo profilo facebook  “le donne vanno rispettate tutto l’anno e non solo l’otto marzo!! E aggiungo, ricordatevi chi ci da la vita sono le donne .”

Ma probabilmente si tratta di un’omonimia.

LNS

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

martedì 16 luglio
sabato 13 luglio
Repiggite Savona
(h. 16:07)
mercoledì 10 luglio
Sapore di mare
(h. 17:58)
venerdì 05 luglio
Fate schifo
(h. 08:43)
giovedì 04 luglio
domenica 30 giugno
venerdì 28 giugno
martedì 25 giugno
domenica 23 giugno
mercoledì 19 giugno