Contromano13 luglio 2019 16:07

Repiggite Savona

Savona è incontrovertibilmente zozza: ditemi che è responsabilità di quelli di prima, ditemi che è responsabilità di quelli di oggi, ditemi che è colpa della Raggi ma... non raccontate più, a periodi alterni, la favoletta che la colpa sia dei proprietari dei cagnolini o di quelli che non rimuovono la macchina. Se vado a Finale Ligure o Cairo Montenotte e trovo queste città pulite in tutte le ore di tutte le giornate, non credo sia dovuto al fatto che lì sian tutti educati e a Savona sian rimasti gli scaccolatori...

Repiggite Savona

...dopo qualche ora di diatribe tra la Sindaco di Savona (che stimo e mi è pure simpatica) che mette all'indice "..quei cittadini che privi di senso civico ecc. ecc.." e gruppi di cittadini che segnalano le magagne sotto casa, mi permetto di fare due osservazioni.
Primo: che esista una buona dose di esseri umani dotati di scarso senso civico, è assolutamente fisiologico. Capita per tutte le categorie: ladri e onesti, bestemmiatori e baciatori compulsivi di Santini, e via elencando.
Gli Amministratori non dovrebbero "sculacciare" i loro cittadini, ma prima di tutto tentare di dotarli di servizi efficienti; subito dopo, sanzionare chi quegli efficienti servizi non utilizza correttamente, senza far tante liste di proscrizione.
Se vado a Finale Ligure o Cairo Montenotte e trovo queste città pulite in tutte le ore di tutte le giornate, non credo sia dovuto al fatto che lì sian tutti educati e a Savona sian rimasti gli scaccolatori.
Secondo: è incontrovertibile che la nostra Savona è ahimè! "zozza". 
Ditemi che è responsabilità di quelli di prima, ditemi che è responsabilità di quelli di oggi, ditemi che è colpa della Raggi ma...non raccontate più, a periodi alterni, la favoletta che la colpa sia dei proprietari dei cagnolini o di quelli che non rimuovono la macchina.
Io, da buon pensionato nulla facente, passeggio nel "salotto buono": ci sono cittadini anche illustri che lasciano fioriere marce davanti ai loro negozi, altre attività con i muri rovinati da una gestione all'altra, altre con le tende da sole coperte di guano. 
Dite loro qualcosa che li riporti sulla retta via ma...prima di tutto fatelo e non pensate che "se glielo dico, se faccio la multa, non mi vota più alle prossime".
Voi siete gli Amministratori della cosa pubblica: li vedete i cestini dell'immondizia marci sotto i portici e in Corso Italia?!..Le vedete le fioriere vuote, sporche, tristi e vagamente funeree che delimitano la zona pedonale?!...La sentite la puzza dei cassonetti della rumenta?!...Lo vedete che il degrado della Città l'ha portata di conseguenza ad essere diventata un cento dell'accattonaggio nazionale, internazionale e pure di provenienza extraterrestre?! (..occhio ai linciatori: questi signori seduti per terra, non sono la causa ma l'effetto del degrado e poi...ora che governano questi probabilmente è solo una mia impressione farlocca)...
Lo vedete che sotto i portici di via Paleocapa ci sono travi di legno poste per aria in equilibrio incerto, fili volanti coperti di polvere, telai marci di vecchie insegne di negozi chiusi da milenni?!.
Lo vedete che ognuno davanti al suo negozio schiaffa ciò che più gli aggrada e quindi ti ritrovi i commercianti con gusto che mettono le piantine e puliscono regolarmente il marciapiede e quelli che piazzano quaranta cartelli scritti col pennarello e possibilmente bruciacchiati dal sole, a mo' di trappola per ciechi?!..
Lo vedete che le alberature di Piazza Giulio II, Corso Italia, prolungamento a mare, Corso Colombo e via elencando sono diventate un percorso del pianto?! 
(Unica idea barbina che vi è venuto in mente è stata quella di fare adottare l'aiuola di Piazza Len Pancaldo da una illustre Associazione che ci ha infricciato dentro il suo logo tanto al quintale)...
Lo vedete, sempre per restare in zona che ora si incomincia a piazzare targhe, attaccate alle per me sacre mura della nostra Torretta?!..
La vedete la Banca d'Italia, Santa Chiara, la Cittadella Sistina di San Giacomo?!..Guardateli e poi non dite che la colpa è dei cittadini senza bottiglietta e che parcheggiano a muzzo, vi prego.
Lo vedete il cartello che metto in copia a questo post?!...e qui vado a finire anche perché dunque gli illustri concittadini incontrandoti per strada ti salutano simpaticamente come "rompiballe" (..un passo avanti; quelli di prima non salutavano proprio..). 
E' un cartello dell'ATA di informazione sulla pulizia delle strade: è sporco, lercio, zozzo, marcio, inguardabile, piango per quei dipendenti che hanno dovuto maneggiarlo. 
Incominciate da lui.
Repiggite Savona 😘

Mauro Baracco

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

martedì 16 luglio
mercoledì 10 luglio
Sapore di mare
(h. 17:58)
venerdì 05 luglio
Fate schifo
(h. 08:43)
giovedì 04 luglio
domenica 30 giugno
venerdì 28 giugno
martedì 25 giugno
domenica 23 giugno
mercoledì 19 giugno
domenica 16 giugno