Cultura20 ottobre 2019 06:56

Ottavio Semino e i suoi fratelli

Un pittore irrequieto da San Giacomo di Savona alla Torino sabauda e alla Milano spagnola: appuntamento sabato 26 ottobre alle 17 per la seconda delle conferenze organizzate in ottobre dall'Associazione Amici del San Giacomo su aspetti e personaggi importanti dell'antico complesso francescano

Ottavio Semino e i suoi fratelli

Dopo l'incontro di ieri con Magda Tassinari sulla ‘veste di San Sisto’ (la mostra rimarrà aperta fino al 3 novembre), sabato prossimo Massimiliano Caldera terrà una conferenza sul pittore genovese Ottavio Semino che, insieme al fratello Andrea, domina intorno alla metà del Cinquecento la scena artistica a Savona, imponendo il proprio linguaggio, costruito sulle novità decorative romane, a una cerchia di raffinati committenti locali.

Tra questi, accanto agli Spinola di Garessio, ai Naselli Feo e ai Pavese, ci sono i Ferrero che sceglieranno il raffinato decorativismo di questa bottega sia per il loro palazzo – l’odierna sede della Camera di Commercio – sia per la loro cappella nel presbiterio di San Giacomo: qui Semino darà prova non solo della propria padronanza degli ornati a ‘grottesca’ ma anche del suo aggiornamento sui modelli di Michelangelo e di Raffaello.

Accusato dell’omicidio di un collega nel 1566, Ottavio deve lasciare Savona e si rifugia a Milano dove è accolto con tutti gli onori ed entra nel circolo artistico del Lomazzo, ricevendo incarichi di assoluto prestigio come la decorazione del salone di palazzo Marino o quella del refettorio della certosa di Pavia.

Andrea Semino, invece, continua i lavori lasciati interrotti a Savona dal fratello che, ammirato da Carlo Emanuele I di Savoia durante un viaggio, inviterà il pittore ligure a Torino per eseguire un ciclo di dipinti perduti per il Castello. 

Nelle immagini, la prof. Tassinari durante la conferenza di ieri

com

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

sabato 30 maggio
sabato 23 maggio
giovedì 21 maggio
mercoledì 20 maggio
sabato 16 maggio
giovedì 14 maggio
martedì 12 maggio
lunedì 11 maggio
Theatre on a Line
(h. 17:38)
sabato 09 maggio
Profumo di mamma
(h. 14:36)
mercoledì 06 maggio
8 maggio
(h. 12:34)