Salute & Veleni20 dicembre 2020 17:24

Coronavirus, tutte le novità

Il bollettino quotidiano e l’opinione dell’immunologa Viola sulla variante identificata nel Regno Unito

Coronavirus, tutte le novità

In Liguria Alisa comunica oggi due vittime (al fondo il dettaglio), 765 ricoverati (70 nelle terapie intensive) e 285 nuovi positivi con 3.126 tamponi.

In generale la situazione italiana mostra un calo del numero dei morti (forse anche per effetto della domenica) e un innalzamento del tasso di positività all’11%.

Nel frattempo, il mondo ha un nuovo motivo di preoccupazione: la variante identificata in UK che ha convinto Boris Johnson a decidere il lockdown natalizio, e molti Paesi europei tra i quali il nostro a sospendere i voli dalla Gran Bretagna.

Nel pomeriggio il ministro della Salute Roberto Speranza annunciava: "Ho firmato una nuova ordinanza che blocca i voli in partenza dalla Gran Bretagna e vieta l’ingresso in Italia di chi negli ultimi 14 giorni vi è transitato. Chiunque si trovi già in Italia, in provenienza da quel territorio, è tenuto a sottoporsi a tampone antigenico o molecolare contattando i dipartimenti di prevenzione.

La variante del Covid, da poco scoperta a Londra, è preoccupante e dovrà essere approfondita dai nostri scienziati. Nel frattempo scegliamo la strada della massima prudenza."

A spiegare qualcosa in più è l’immunologa Antonella Viola dell’Università di Padova: “Nonostante il clamore di queste ultime ore non ci sono novità rispetto a quanto si sapeva prima: è una variante identificata a settembre nel Kent, che si è ampiamente diffusa nel Regno Unito. 

Presenta diverse mutazioni che potrebbero avere conseguenze nella capacità del virus di infettarci, nella aggressività della malattia e nella resistenza alla risposta immunitaria. 

Gli scienziati suggeriscono che la variante possa essere emersa nei pazienti infettati in maniera cronica, sotto la pressione degli anticorpi neutralizzanti.

Non sappiamo però quali siano le conseguenze reali di queste mutazioni e se la variante sia effettivamente più contagiosa o più pericolosa. Ma naturalmente è necessario capirlo in fretta.

Per quanto riguarda l'efficacia dei vaccini Pfizer e Moderna, naturalmente non si può escludere che questa variante possa diminuirne l'efficacia ma al momento questa ipotesi sembra ancora improbabile. Le analisi sono in corso.”

Qui il dettaglio sui decessi comunicati oggi da Alisa:

 

data decesso

sesso

età

luogo decesso

1

19/12/20

F

77

ASL 5 - Ospedale Sarzana

2

20/12/20

F

86

ASL 5 - Ospedale Sarzana

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

mercoledì 06 gennaio
lunedì 04 gennaio
domenica 03 gennaio
sabato 02 gennaio
giovedì 31 dicembre
lunedì 28 dicembre
domenica 27 dicembre
mercoledì 23 dicembre
martedì 22 dicembre
lunedì 21 dicembre