News24 febbraio 2021 11:47

Cimitero in mare: modello Genova

"Il crollo di una parte del cimitero di Camogli, secondo varie ricerche, era già stato previsto nel 2013, con uno studio che evidenziava le criticità geostrutturali anche nel decennio precedente"

Cimitero in mare: modello Genova

Così il PCI ligure, che prosegue:

"Il crollo era inevitabile ed evidenzia come, nonostante le segnalazioni, le amministrazioni comunali non si siano occupate della questione o lo abbiano fatto solo parzialmente, cercando come sempre di intervenire nel modo più economico anziché occuparsi di trovare un nuovo sito per il trasferimento del cimitero.

Crediamo che serva urgentemente un opera di monitoraggio serio della area costiera rocciosa in particolare modo, serve investire sulla messa in sicurezza sistematicamente e definitivamente, inoltre, date le caratteristiche dell’area, serve monitorare le inevitabili erosioni dovute all’andamento marino con frequenza bimestrale.

Esprimiamo la nostra vicinanza alle famiglie di coloro che adesso, a causa di inadempienze, decisioni sbagliate e superficiali, si trovano ad affrontare la perdita del luogo di sepoltura dei propri cari"


PCI Federazione Genova

PCI sez Tigullio e Golfo Paradiso

com

Ti potrebbero interessare anche: