Contromano26 marzo 2021 18:43

Ed eccola qui: la Regione dei cachi

La giornata in breve è facile e triste da riassumere. Sansa chiede a Toti, dagli studi di La7, dove siano finite le dosi di vaccino che i medici di base denunciano di non avere più a disposizione

Ed eccola qui: la Regione dei cachi

Come al solito a rispondergli non è l’assessore alla sanità (Giovanni Toti) ma Angelo Vaccarezza, con la nota empatia: “Come consigliere non ti stai coprendo di gloria, anzi, ma pensavo che almeno come giornalista sapessi il fatto tuo. Pazienza, mi sono sbagliato, ma puoi consolarti, almeno in questo campo, quello dell'errore, ti riconosco un talento davvero impareggiabile”.

Infine la Regione invia a tutti noi un comunicato stampa dove scrive “Prenotazioni confermate per tutti i liguri che abbiano già l’appuntamento fissato per il vaccino, senza alcuna necessità di spostamenti e rinvii da parte dei medici di medicina generale.

Sul territorio genovese, per andare incontro alle esigenze dei medici di medicina generale sono state garantite oltre mille prenotazioni settimanali aggiuntive. 

La richiesta di Regione Liguria ai medici di medicina generale genovesi è, anzi, di occupare tutti gli slot ancora disponibili nei prossimi giorni per le vaccinazioni.”

Avete capito, sono i medici adesso che devono sbrigarsi.

Intanto Savona rischia la zona rossa (già fermato l'asporto a a partire dalle 16 nel weekend, QUI l'ordinanza comunale). Ma come sempre questo non importa a nessuno.

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

lunedì 29 novembre
sabato 27 novembre
martedì 23 novembre
domenica 14 novembre
lunedì 08 novembre
domenica 07 novembre
lunedì 11 ottobre
sabato 09 ottobre
martedì 05 ottobre