Contromano23 novembre 2021 18:19

Nizza e non più Nizza

La nuova passeggiata di via Nizza è a rischio “per rincaro dei materiali e mareggiate”, come scrive La Stampa: se il rincaro dei materiali poteva non esser prevedibile neppure dalla giunta di centrodestra - nota per la sua lungimiranza - che ha appena lasciato palazzo Sisto, alle mareggiate qualcuno avrebbe forse potuto pensarci

Nizza e non più Nizza

Noi stessi abbiamo ospitato su queste pagine interventi che spiegavano quanto fosse demenziale l’idea di piazzare una passeggiata in legno a pochi centimetri dal mare, specie dopo aver visto le mareggiate degli ultimi anni inghiottire intere spiagge.

Senza contare che una delle poche strade di scorrimento di cui è dotata Savona è ridotta ormai a un perenne imbuto, come sa chi abbia la ventura di dovervi transitare.

Se il caro prezzi e la resipiscenza intellettuale saranno la scusa per abbandonare un progetto tra i più scamuffi delle terre emerse, o se non altro per modificarlo significativamente, non sarà che un bene.

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

lunedì 29 novembre
sabato 27 novembre
domenica 14 novembre
lunedì 08 novembre
domenica 07 novembre
lunedì 11 ottobre
sabato 09 ottobre
martedì 05 ottobre
lunedì 27 settembre
Il ricattoti
(h. 17:49)