News10 settembre 2019 18:27

Villapiana Antifascista in festa il 14 settembre

Per il secondo anno, l’Assemblea Antifascista e Antirazzista di Villapiana organizza una giornata di festa ai giardini di via Verdi

Villapiana Antifascista in festa il 14 settembre

L’appuntamento è per sabato 14 settembre dalle 16 alle 23 e vuole essere un momento di incontro aperto a tutti per rafforzare i rapporti di amicizia, solidarietà e inclusione nel quartiere e in città.
Chiunque potrà portare da mangiare e scambiare cibo e bevande con gli altri commensali.
Si comincerà alle 16 con giochi e animazione a cura del Gruppo Scout Savona 8°, aperti a tutti bambini, fino alle 19.
Sempre dalle 16, via libera all’hip hop, che farà da colonna sonora alla Festa fino alle 19, quando sarà dato spazio alla cena conviviale e agli interventi.
Tra gli oratori, lo storico Giuseppe Milazzo, Balduino Astengo (nipote di Cristoforo, fucilato dai fascisti alla Madonna degli Angeli) e Adelmo Cervi.

La presenza di quest’ultimo è particolarmente significativa: Adelmo è il figlio di Aldo, uno dei sette fratelli Cervi torturati e fucilati dai fascisti a Reggio Emilia il 28 dicembre 1943 (proprio il giorno dopo l’esecuzione della Madonna degli Angeli a Savona).

Adelmo ha trascorso la propria vita raccontando, ricostruendo e rilanciando gli ideali della propria famiglia. Il suo contributo si sposa con l’impegno dell’Assemblea di Villapiana contro la presenza della sede di Casapound e a favore di un quartiere inclusivo, che respinga ogni pregiudizio e discriminazione.
Il gran finale della Festa è affidato alle canzoni del gruppo A Brigà, che per l'occasione si presenterà in formazione speciale.
Nel corso della giornata, l’Assemblea presenterà un resoconto delle proprie attività nel quartiere: dal Doposcuola popolare alle iniziative culturali e alle battaglie contro la presenza di una sede neofascista.

                               L’Assemblea Antifascista e Antirazzista di Villapiana

com

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA