Contromano01 maggio 2020 12:06

Controllare il controllore

“Conte apre al pressing delle Regioni: se la curva cala, in alcuni territori si riapre prima”. Così titola Open dopo il post di Giuseppe Conte sul Primo Maggio

Controllare il controllore

Immaginiamo che Mentana si riferisca a questo passaggio: “Ho percepito tutta la passione di Tonino per il suo salone di barbiere, aperto a Potenza nel 1978, l’attaccamento agli attrezzi del mestiere: le forbici, il rasoio. Sono sicuro che, con il rispetto delle regole adottate, in alcuni territori si potrà rallentare notevolmente la curva del contagio. E attività come la sua potrebbero rialzare prima del previsto la saracinesca: se abbassiamo il rischio di contrarre il virus e rispettiamo i protocolli di sicurezza, tanti clienti torneranno a tagliarsi i capelli senza essere bloccati dalla paura.”

Un discorso sensato, quello di Conte, che ha un solo neo: chi dice al governo come procede il contagio nelle Regioni? 

Le Regioni. 

Ci vengono in mente tutti i giochi di prestigio tirati fuori dal cilindro aliseo per edulcorare i numeri liguri, trucchetti che sembrano proseguire nonostante le inchieste dei media e le critiche dell’opposizione, nonostante i grafici di Youtrend e della Fondazione Gimbe.

E ci chiediamo: possiamo fidarci?  

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

venerdì 29 maggio
giovedì 28 maggio
lunedì 25 maggio
sabato 23 maggio
mercoledì 20 maggio
martedì 19 maggio
sabato 16 maggio
giovedì 14 maggio
mercoledì 13 maggio
Benvenuta estate
(h. 15:55)