Contromano19 febbraio 2020 18:01

Pertini non è una passerella

Villapiana Antifascista: affinché le celebrazioni pertiniane di questi giorni non siano solo un rito ipocrita o una sgambata pre-elettorale, sia cancellato il divieto di passaggio in via San Lorenzo in occasione della prossima fiaccolata del 24 aprile

Pertini non è una passerella

In questa settimana si celebra il trentennale della scomparsa di Sandro Pertini.
L'Assemblea antifascista e antirazzista di Villapiana osserva che, se Sandro Pertini fosse ancora tra noi, la prefettura e la questura mai avrebbero osato vietare il passaggio di manifestazioni antifasciste davanti a una sede neofascista, tantopiù nella sua città.

Se Sandro Pertini fosse ancora tra noi, si sarebbe indignato e scagliato con la sua genuina veemenza contro il provvedimento e i suoi autori.

Affinché le celebrazioni pertiniane di questi giorni non siano solo un rito ipocrita o una passerella pre-elettorale, chiediamo ancora una volta che la città di Savona e le sue istituzioni democratiche rivendichino la loro origine antifascista e si impegnino per cancellare il divieto di passaggio in via San Lorenzo in occasione della prossima fiaccolata del 24 aprile.

Chiudiamo con questo brano dal discorso di Sandro Pertini pronunciato a Genova il 28 giugno 1960 davanti a 30mila persone: "O signori, che siete preposti all’ordine pubblico e che bramate essere benevoli verso quelli che ho nominato poc’anzi (i neofascisti, ndr) e che guardate a noi, ai cittadini che gremiscono questa piazza, considerandoli nemici della Patria, sappiate che coloro che hanno riscattato l’Italia da ogni vergogna passata, sono stati questi lavoratori, operai e contadini e lavoratori della mente, che noi a Genova vedemmo entrare nelle galere fasciste non perché avessero rubato, o per un aumento di salario, o per la diminuzione delle ore di lavoro, ma perché intendevano battersi per la libertà del popolo italiano, e, quindi, anche per le vostre libertà...Dinanzi a costoro, dinanzi a questi cittadini che voi spesso maledicete, dovreste invece inginocchiarvi, come ci si inginocchia di fronte a chi ha operato eroicamente per il bene comune".

com

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

venerdì 27 marzo
giovedì 26 marzo
Essere consapevoli
(h. 11:37)
lunedì 23 marzo
giovedì 19 marzo
domenica 15 marzo
De coccio
(h. 09:07)
sabato 14 marzo
#EroiUnaMinchia
(h. 08:44)
venerdì 13 marzo
giovedì 12 marzo
martedì 10 marzo
martedì 03 marzo