Cultura21 febbraio 2021 15:57

Lucifero Alchemico

Il Maestro Federico De Caroli, in arte Deca, pubblica un nuovo lavoro a quasi quattro anni dall'album pianistico "Isole Invisibili": un progetto nato nel 2016 e portato avanti contemporaneamente alla produzione di colonne sonore, collaborazioni con la RAI e ristampe su vinile di lavori inediti

Lucifero Alchemico

A quasi quattro anni di distanza dalle atmosfere intimiste dell'album pianistico "Isole Invisibili" (2017 - Platform Music) e dopo svariate produzioni collaterali per la televisione e il cinema, Federico De Caroli (alias Deca) pubblica un nuovo lavoro discografico a tutti gli effetti, tornando a percorrere il solco artistico che più gli è congeniale e con cui ha consolidato la sua personale evoluzione: quello della ricerca sul suono e della sperimentazione elettronica a 360°. 

Lo fa con un'opera che non mimetizza la sua natura esoterica e una genesi culturale che lo ha spinto a superare ulteriormente le soglie raggiunte con precedenti dischi quali "Simbionte" e "Onirodrome Apocalypse".

Il progetto - nato nel 2016 - è frutto di un processo di creazione di sonorità totalmente originali prodotte in parte con strumenti tradizionali (pianoforte, sintetizzatori) e in parte con i mezzi più disparati (voci registrate nel sonno, attrezzi meccanici, rumori ambientali, suoni chimici, interferenze elettroacustiche). Sonorità poi elaborate e manipolate per essere utilizzate nella composizione musicale vera e propria. 

La fase di registrazioni e rifiniture si è protratta fino al 2018 perché intervallata da altri progetti, tra cui collaborazioni con la RAI, ristampe su vinile di vecchi lavori inediti e colonne sonore.

Incentrato sui temi dell'alchimia, dello gnosticismo, del luciferismo, il nuovo album si veste di una copertina ricca di grafie e iconografie legate a questi temi. 

I quattro brani della durata di precisi 11 minuti ciascuno sono mini-suite in tre movimenti e sono stati registrati con tecnologie sia analogiche che digitali, subendo poi vari processi di filtraggio che rendono l'ascolto a tratti tridimensionale grazie a particolari risonanze.

I brani generano ambienti surreali dove le consuetudini dell'armonia e della melodia vengono rilette o sovvertite con la massima libertà. 

Oltre alle citazioni di nomi legati alla cultura esoterica quali Fulcanelli e Eliphas Levi, Deca evidenzia un particolare riferimento al fosforo che è l'elemento alchemico chiave per il tradizionale legame con la figura dello gnostico-luciferiano e il cui simbolo alchemico campeggia più evidente di altri dando anche il titolo alla traccia musicalmente meno appariscente, ma sostanzialmente più significativa (Phosphorea Feromurd). 

I brani rappresentano anche quattro fasi della Via Iniziatica, partendo da "Vorago Deboniana" che è lo stato di debolezza e disorientamento in cui si trova l'individuo alle prese con i dubbi, le sofferenze, le avversità (la voragine in cui è trascinato fin dalla nascita) e proseguendo quindi con i processi alchemici di morte, rinascita e illuminazione.

A questo link un'estrapolazione del brano 4:

Questa la scheda del progetto:

1. VORAGO DEBONIANA

2. SOLVE ROTICRUENT

3. PHOSPHOREA FEROMURD

4. LUCIFERO ALCHEMICO

 

Supporto: CD e digitale

Etichetta: Atom Institute

nr. catalogo: ACD 011 T

 

Musica composta, arrangiata ed eseguita da Federico De Caroli "Deca"

Tutti i suoni sono stati creati ed elaborati da Deca

Prodotto e registrato tra l'estate del 2016 e l'autunno del 2018 presso Atom Institute

Mixato e masterizzato presso MazziFactory da Alessandro Mazzitelli e Deca nel gennaio 2021

Progetto grafico a cura di Atom Art.

Data la natura specifica delle elaborazioni sonore, per un'esperienza completa di ascolto si consiglia fortemente l'uso di apparecchiature hi-fi o la fruizione in cuffia, in un contesto di concentrazione e attenzione.

 

Biografie e schede su Deca

 

https://www.ondarock.it/elettronica/deca.htm

 

https://it.wikipedia.org/wiki/Federico_De_Caroli

 

www.distorsioni.net/canali/interviste/il-maestro-della-sperimentazione-elettronica-in-italia

 

https://www.scaruffi.com/avant/deca.html

LNS

Ti potrebbero interessare anche:

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

lunedì 01 marzo
foto dal sito ISREC Savona
(h. 08:26)
sabato 27 febbraio
giovedì 25 febbraio
sabato 20 febbraio
domenica 14 febbraio
Antonia Pozzi a Camogli
(h. 07:26)
giovedì 11 febbraio
lunedì 08 febbraio
BiblioIncipit
(h. 12:28)
sabato 06 febbraio