Cultura21 gennaio 2019 07:04

Per non dimenticare

Quattro iniziative in occasione della Giornata della Memoria

Per non dimenticare

 

"Nomi di carta" 24 Gennaio 2019 / Savona

In occasione della Giornata della Memoria le sezioni ANPI di Noli e Spotorno, unitamente alla Filarmonica "Amici dell'Arte" di Noli organizzano "Nomi di carta", storia di Irene Sendler nome in codice Jolanda, scritto e diretto da Maria Grazia Pavanello con Laura Montanari musica "Mal d'Estro Trio"

Giovedì 24 gennaio 2019 - ore 21

Teatro Defferrari via Pareto a Noli, Savona

Lo stesso spettacolo verrà offerto agli alunni delle Scuole Medie di Noli e Spotorno durante la mattinata dalle ore 9 alle ore 12

Il decreto sicurezza del governo della paura: leggi tutto a questo link http://www.lanuovasavona.it/2019/01/19/leggi-notizia/argomenti/cultura-3/articolo/il-decreto-sicurezza-del-governo-della-paura.html 

 

In occasione del Giorno della Memoria, la Sezione Soci Coop di Savona  invita all’incontro pubblico in ricordo delle vittime della Shoah 

La strada verso Auschwitz - Dalla persecuzione dei diritti alla persecuzione delle vite

Prof. Angelo Maneschi

Componente del Comitato Direttivo ISREC e docente di storia e filosofia

e responsabile del progetto Novecento  per il Liceo Scientifico “O. Grassi” di Savona

L’incontro si terrà giovedì 24 gennaio 2019 ore 16,30

Sala Punto d’incontro Coop di Savona

C.C. Il Gabbiano – Via Baracca 1 r – 4° piano 

LA CITTADINANZA È INVITATA LA PARTECIPAZIONE È LIBERA E GRATUITA

Centro Studi Costituzione e Democrazia – La memoria della Memoria

https://lamemoriadellamemoria.wordpress.com/

GIORNATA DELLA MEMORIA 2019

In occasione della  Giornata della Memoria il Centro Studi “COSTITUZIONE E DEMOCRAZIA” collaborerà con l’Istituto Comprensivo di Finale Ligure – Sezione Scuola Primaria, incontrando bambine e bambini per una riflessione sulla

banalità del male (quelli che programmarono ed eseguirono le persecuzioni e quelli che restarono indifferenti) e la banalità del bene (quelli che con gesti semplici, rischiando e talvolta perdendo la propria vita, aiutarono i perseguitati). Banalità del male e banalità del bene che sono sempre in agguato, anche oggi, quando si tenti di costruire un “nemico”, sul quale scaricare la colpa delle nostre difficoltà e della nostra incapacità di uscirne.

Lunedì 28 gennaio ore 9.30-10.30. Nel plesso di Finalpia incontro con le classi V di Pia e Calvisio. Ore 10.30-11.30 pellegrinaggio alla lapide dei deportati della Piaggio in Germania a seguito dello sciopero del 1° marzo 1944.

Martedì 29 gennaio ore 9.30-10.30.  Nel plesso di via Brunenghi incontro con le classi V di Marina, Borgo e Calice. Ore 10.30-11.30 pellegrinaggio alla lapide dei deportati della Piaggio in Germania a seguito dello sciopero del 1° marzo 1944.

Il CENTRO STUDI segnala i seguenti contributi alla riflessione: “Giorno della Memoria: retorica celebrativa o riflessione critica?” https://luigivassallo.wordpress.com/2010/01/26/giorno-della-memoria-retorica-celebrativa-o-riflessione-critica/e  “La questione della colpa” https://luigivassallo.wordpress.com/2014/03/14/la-questione-della-colpa-secondo-karl-jaspers/

Allegati QUI e QUI

com

Le notizie de LA NUOVA SAVONA

domenica 23 giugno
sabato 22 giugno
venerdì 21 giugno
Conosci me
(h. 08:02)
sabato 15 giugno
giovedì 13 giugno
martedì 11 giugno
Scuola e Museo
(h. 06:03)
lunedì 10 giugno
domenica 09 giugno