News04 luglio 2022 13:00

Femminicidio Nadia Zanatta, bandiere a mezz'asta in Comune

Sospesa l’attività istituzionale per la giornata di oggi. Colleghi e amministratori sconvolti

Femminicidio Nadia Zanatta, bandiere a mezz'asta in Comune

 “Siamo tutti sconvolti da questa immane tragedia che lascia da soli due giovani ragazzi. E’ un fatto che ha lasciato scioccata tutta l’Amministrazione, i colleghi che lavoravano fianco a fianco a lei, i dirigenti e gli amministratori e che colpisce tutta la comunità savonese”.

Sono le parole del sindaco di Savona Marco Russo. In segno di lutto, il Comune ha esposto la bandiera a mezz’asta e, d’intesa con tutti i capogruppo in Consiglio, ha sospeso l’attività istituzionale per la giornata corrente. 

Oggi gli sportelli dei Servizi Demografici e dei Tributi, gli stessi dove lavorava Nadia Zanatta, sono rimasti chiusi al pubblico, solo l’attività di sportello di Stato Civile è stata garantita.

“Il rammarico di tutti - ha aggiunto il sindaco - è di non aver saputo cogliere segnali di disagio per poter essere d’aiuto in qualche modo. Questi fatti di cronaca, purtroppo, si ripetono sempre più frequentemente e ci interrogano nel profondo sia per il disagio che cova nelle nostre comunità ma resta nascosto sia perché troppo spesso le donne risultano il bersaglio su cui si riversano il disagio, la follia e la violenza”.

com

Ti potrebbero interessare anche: