Cultura20 dicembre 2023 12:35

Brazilianart

Conoscere le diverse culture imparando a guardare con altri occhi

Brazilianart

APS Culturale Circolo Paulista, in collaborazione con il Collettivo Curatoriale TDF.collective, presenta per la città di Savona, e il suo programma culturale 2024, un progetto artistico che si articolerà lungo tutto il corso dell’anno capace di unire arte e formazione culturale.

L'inaugurazione è per il 13 gennaio alle ore 18.30 presso gli spazi del Palazzo del Commissario nella Fortezza del Priamàr con la mostra 370°, retrospettiva dell’artista italo-brasiliano Alexandre Mora Sverzut; la mostra ripercorre la sua ricerca artistica dagli inizi ad oggi, collegando inevitabilmente le sue origini al territorio savonese, città dove vive e lavora.

Le settimane di esposizione vedranno una programmazione ricca di incontri per la cittadinanza: visite guidate, talk con artisti e workshop, che avranno come focus di riflessione la decolonizzazione culturale, tema centrale dell’intero progetto, utilizzando l’arte come strumento educativo. Ospiti di queste giornate l’artista italo-somalo Marco Maò Fattuma, il dott. Silvio Straneo, ing. Antonio Rastrello e l’artista brasiliano e ricercatore presso l’università di Oporto Oscar Malta.

A chiusura della mostra 370°, da marzo sino a dicembre, prenderà avvio la seconda parte del progetto: il percorso didattico Maschere Bianche. Un progetto di formazione e aggiornamento sulle tematiche della decolonizzazione rivolto ad insegnanti/e ed educatori al fine di realizzare dei laboratori didattici con gli studenti degli istituti scolastici e associazioni partecipanti.

Tre giorni di conferenza, aperti a tutta la cittadinanza, in cui interverranno storici, antropologi ed esperti del settore, realizzati in collaborazione con l’Università di Torino e l’Accademia di Albertina, apriranno il percorso formativo a cui faranno seguito tavoli di progettazione guidati dall’associazione culturale La Nuova Maniera, l’associazione Teatro21 e da Università Popolare MusicArte terapia.

Secondo le organizzatrici del progetto Giovanna Rombaldi, ideatrice del progetto #Brazilianart, Ingrid Rampini,  fondatrice di Circolo Paulista e Annachiara De Maio, coordinatrice di Maschere Bianche: “#Brazilianart vuole essere proprio questo: un progetto che aiuta a spostare il proprio centro del mondo e a capire e a conoscere le diverse culture e le diverse modalità di fare arte semplicemente imparando a guardare con altri occhi”.

L’arte, così, diventa uno strumento formativo, rivolto ad un ampio pubblico che non deve necessariamente conoscere l’ambito artistico contemporaneo, ma che sia sensibile alle sempre più crescenti e diverse necessità che il nostro oggi ci mette di fronte. 

Il progetto #Brazilianart è realizzato da Circolo Paulista APS e TDF.collective, con il patrocinio della Città di Savona, Provincia di Savona e Fondazione De Mari CR Savona.

Circolo Paulista APS Circolo Paulista è una Associazione Culturale nata a Savona nel 2015 con lo scopo di creare un ponte di unione tra arte internazionale e risorse locali che potenzi la coesione del collettivo e valorizzi l'aspetto socio-culturale e paesaggistico della città e del territorio. Negli anni hanno collaborato attraverso partecipazioni artistiche con diverse Associazioni locali, attive per la diffusione della letteratura, della poesia e musica; e Associazioni nazionali, che operano in aiuto delle categorie sociali più fragili.

Dal 2018 svolgono per una Istituzione Scolastica cittadina programmi di stage, legati alla metodologia dell’alternanza scuola-lavoro.

TDF.collective è un collettivo artistico e curatoriale nato a Torino nel 2018 con l'obiettivo di diffondere l'arte contemporanea sul territorio nazionale e internazionale, e di trasformarla in uno strumento accessibile a tutti.

Il focus principale del lavoro si concentra sul tema della decolonizzazione del pensiero, argomento fondamentale  ed estremamente attuale. 

Ogni progetto e ogni corso che si crea con il collettivo è volto ad utilizzare l'arte contemporanea per affrontare questa tematica e tutte le svariate sfumature che ci sono in essa, quali per esempio l'inclusione, l'integrazione e l'eco-sostenibilità.

com

Ti potrebbero interessare anche: